Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

A partire dal nord si torna all'autunno bello e mite...

...Che per molti assomiglia più alla primavera; del resto, non siamo forse in vista dell'"Estate di San Martino"? Al sud però continuerà ancora a far piuttosto freddo fino a lunedi mattina. Da martedi spazio all'anticiclone per tutti. Ma attenzione alle nebbie!

Previsioni meteo - 4 Novembre 2006, ore 12.53

Domenica, 05 novembre 2006 NORD: Sul nord-ovest tempo generalmente asciutto ma con tendenza all'affermazione di estese velature, progressivamente più compatte, in arrivo da est. Le stratificazioni risulteranno più organizzate sulla Pianura Padana, mentre il tempo rimarrà soleggiato sul Piemonte occidentale e sul Ponente Ligure. Temperature in rialzo, specie nei valori diurni. Venti deboli occidentali sulla Bassa Lombarda, tesi da nord sull'arco alpino, moderati meridionali sul Golfo di Genova, assenti sul Piemonte. Mar Ligure mosso. Sul nord-est corpi nuvolosi medio-alti, più compatti sul Veneto e sull'Emilia Romagna, caratterizzeranno una giornata un po' grigia ma comunque asciutta. Su Alpi e Prealpi, invece, saranno possibili ampie schiarite, fuorché per la testata delle valli più settentrionali dell'Alto Adige, dove addensamenti nuvolosi saranno accompagnati da qualche fiocco di neve. Temperature in lieve rialzo. Venti forti di caduta dalle Alpi sull'Alto Adige, deboli occidentali sull'Emilia Romagna, assenti altrove. Alto Adriatico poco mosso. CENTRO: Su Lazio ed Abruzzo tempo inizialmente soleggiato con gelate mattutine nelle pianure e nelle valli interne. Sulle altre regioni -Sardegna esclusa- nubi medio-alte in progressiva estensione al resto del settore peninsulare. Addensamenti più compatti su Pisano e Livornese dove non sono da escludersi brevi piovaschi; episodi marginali possibili anche in Appennino. Altrove tempo asciutto. Sulla Sardegna giornata soleggiata e poco ventilata. Temperature ovunque in risalita nei valori diurni. Venti in rotazione a sud-ovest, moderati sulla dorsale appenninica. Mosso il medio Adriatico, poco mossi gli altri mari. SUD: Al mattino tempo in prevalenza soleggiato con disturbi nuvolosi limitati al settore centro-occidentale della Campania e alle coste del Salento, ma con basso rischio di fenomeni. Nel corso della giornata velature ed addensamenti nuvolosi in estensione a gran parte del settore, con piogge limitate in serata a Trapanese, Messinese e coste tirreniche calabre. Ancora freddo al mattino con gelate nelle conche interne e nelle valli. Timida ripresa delle temperature massime. Venti in prevalenza occidentali, deboli o al più moderati. Mossi tutti i bacini. Lunedì, 06 novembre 2006 NORD: Sul nord-ovest ancora qualche nube sul settore alpino e su quello prealpino, in rapido dissolvimento. Per il resto giornata di sole incontrastato. Meno freddo al mattino con gelate notturne limitate alle valli più strette, dove non mancheranno le nebbie, presenti oltretutto anche in Valpadana. Netto rialzo termico diurno con valori superiori alle medie del periodo su Piemonte e Valle d'Aosta, dove considerevole risulterà l'escursione termica. Ventilazione debole o assente. Mar Ligure calmo. Sul nord-est ancora qualche addensamento sulle Alpi unito a sottili velature sul Triveneto, in rapido dissolvimento. Per il resto, giornata soleggiata e termicamente gradevole per merito del rialzo delle temperature, più sensibile nella fase diurna. Ancora freddo al mattino ma con gelate limitate alle valli più strette, dove potranno formarsi foschie dense o locali banchi di nebbia. Venti in definitiva attenuazione. Alto Adriatico calmo. CENTRO: Al mattino insistenza di nubi basse e velature su buona parte della Toscana centro-meridionale, dell'Umbria e del Lazio centro-settentrionale, in via di lento dissolvimento. Sul resto del settore giornata soleggiata, a parte qualche banco di nebbia nottetempo nelle valli più strette. In serata peggiora di nuovo sulle coste abruzzesi. Temperature in netto aumento, specie nei valori diurni, che si allineeranno alle medie del periodo. Venti ovunque settentrionali, moderati con raffiche anche forti sul litorale adriatico, dove il mare risulterà mosso o localmente molto mosso. Poco mossi gli altri mari. SUD: Su Puglia, Sicilia e a tratti su Crotonese, Calabria tirrenica e litorale molisano instabilità diffusa con piogge alternate a qualche schiarita. Altrove tempo tendenzialmente asciutto ma comunque incerto. Prevalenza di sole invece su Isernino, Casertano, Napoletano e Irpinia. Temperature in risalita. Venti ovunque settentrionali, forti su Puglia e Molise, deboli o moderati altrove. Molto mossi il basso Adriatico e lo Jonio, da poco mossi a mossi i rimanenti bacini. Martedì, 07 novembre 2006 NORD: Sul nord-ovest splendida giornata di sole disturbata solo da banchi di nebbia che saranno presenti nottetempo in pianura e nelle valli un po' ovunque. Fresco al mattino ma mite di giorno. Inversione termica considerevole. Temperature massime nettamente al di sopra della norma in montagna. Ventilazione pressoché assente. Mar Ligure calmo. Sul nord-est bel tempo ovunque, eccezion fatta per qualche banco di nebbia alle prime ore del mattino in pianura e nelle valli, dove farà piuttosto fresco. Ma di giorno temperature assolutamente miti, complice anche il dissolvimento delle nebbie. Temperature dunque in lieve ma ulteriore aumento nei valori massimi, che risulteranno superiori alla media del periodo. Inversione termica in montagna. Ventilazione pressoché assente. Alto Adriatico calmo. CENTRO: Locali addensamenti su Ogliastra, Cagliaritano, Chietino e Pescarese con bassa probabilità di fenomeni; per il resto giornata assolutamente soleggiata con temperature diurne in ulteriore ripresa, in linea con la media del periodo. Fresco al mattino, specie nelle conche interne e nelle valli più strette, dove non mancheranno foschie dense. Inversione termica in Appennino. Venti deboli settentrionali, in attenuazione; moderati orientali su Cagliaritano ed Ogliastra. Mossi il Tirreno e i mari prospicienti la Sardegna, poco mosso il medio Adriatico. SUD: Ancora qualche incertezza su Molise, Foggiano, Crotonese e Sicilia sud-orientale, dove non si escludono fenomeni residui e di breve durata. Prevalenza di sole altrove, con temperature diurne in risalita. Venti da nord-est ancora tesi su Salento, Calabria jonica e Siracusano. Altrove deboli od al più moderati. Molto mosso lo Stretto di Otranto e lo Jonio; mossi i rimanenti bacini. Tendenza successiva: MERCOLEDI passaggio nuvoloso sul nord e sulla Toscana, con piogge limitate però alla Versilia e allo Spezzino. Altrove sempre soleggiato e mite nella fase diurna. Nebbie al mattino. Temperature superiori alla media del periodo su tutto il centro-nord.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.13: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Allacciamento R..…

h 05.10: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Trezzo (Km. 160,6) e Cavenago (Km. 152,1) in direzione Milano..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum