Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

25 APRILE liberi (o quasi)...dalle NUVOLE

SABATO abbastanza soleggiato. Addensamenti pomeridiani lungo i rilievi con isolati rovesci, specie in Appennino; DOMENICA peggiora al nord-ovest, alta Toscana e Sardegna con piogge, tempo discreto altrove. Mite ovunque. LUNEDI SEVERO PEGGIORAMENTO al NORD, più moderato al centro.

Previsioni meteo - 24 Aprile 2009, ore 12.36

Sabato, 25 aprile 2009 NORD: Sul nord-ovest ultime nubi al mattino ma in dissolvimento. Nel pomeriggio sviluppo di cumuli in montagna con qualche goccia di pioggia sui settori piemontesi. Sempre asciutto e in gran parte soleggiato altrove. Temperature in aumento. Venti deboli da nord-est, con rinforzi sull'estremo ponente ligure. Mar Ligure poco mosso. Sul nord-est bel tempo salvo nubi residui al mattino e cumuli pomeridiani sui rilievi. Temperature in aumento. Venti deboli da sud est, mare poco mosso. CENTRO: Sulla Sardegna nubi medio-alte in aumento nel corso della giornata, senza piogge. Su tutte le altre regioni bel tempo, ma con sviluppo di cumuli in Appennino nel pomeriggio, senza particolari conseguenze. Temperature in aumento. Venti moderati da sud est, in intensificazione sulla Sardegna. Mossi i bacini prospicienti l'Isola, poco mossi gli altri mari. SUD: Sulla Puglia nubi sparse con residui rovesci al mattino, in attenuazione. Su tutte le altre regioni tempo soleggiato, ma con addensamenti cumuliformi in montagna, non associati però a fenomeni di rilievo. Temperature in aumento. Venti deboli, in rinforzo da sud est sulla Sicilia. Mosso lo Stretto di Sicilia, poco mossi gli altri mari. Domenica, 26 aprile 2009 NORD: Sul nord-ovest progressivo aumento della nuvolosità. Precipitazioni ad iniziare dalla fascia prealpina piemontese, in estensione a tutte le regioni entro il pomeriggio-sera. Quota neve sui 1700-1800 metri. In serata possibili forti temporali marittimi sulla Liguria centro-occidentale. Temperature in calo. Forte Scirocco sul Ligure, che risulterà molto mosso. Sul nord-est nubi in aumento ad iniziare da ovest, con schiarite al mattino sulla Romagna, Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Nel pomeriggio prime piogge ad iniziare dall'Emilia e dal Veneto occidentale. Tra la sera e la notte piogge praticamente ovunque, specie a ridosso dei rilievi. Quota neve attestata tra 1700 e 2000 metri. Temperature in calo. Venti moderati di Scirocco, con rinforzi sul mare, che risulterà mosso. CENTRO: Su Sardegna, Toscana, Umbria e alto Lazio nubi in aumento con possibili piogge sparse, in genere di debole intensità, segnatamente su alta Toscana e dal tardo pomeriggio. Su tutte le altre regioni cielo spesso velato con un po' di sole e senza fenomeni. Temperature in lieve aumento. Forte Scirocco sui mari di Ponente e sulla Sardegna. Molto mossi i bacini occidentali, da poco mosso a mosso l'Adriatico. SUD: Tempo in prevalenza soleggiato o velato su tutte le regioni. Forte Scirocco sulla Sicilia e temperature in aumento ovunque. Agitato lo Stretto di Sicilia, molto mossi gli altri mari. Lunedì, 27 aprile 2009 NORD: Sul nord-ovest tempo molto perturbato con piogge anche intense, dapprima su Piemonte e Liguria, poi soprattutto tra Lombardia ed Ossola. Previsti accumuli anche superiori ai 120mm in 24 ore. In serata possibile graduale attenuazione dei fenomeni a partire da ovest. Limite della neve sui 1800-2000m sulle Alpi. Temperature senza notevoli variazioni. Sul nord-est cielo da nuvoloso a molto nuvoloso. Piogge intense a ridosso della fascia prealpina veneta, friulana e del basso Trentino, moderata altrove, deboli sulla Romagna. Neve oltre i 1900-2300m. Temperature in lieve aumento sotto la spinta delle correnti sciroccali. CENTRO: Cielo da nuvoloso a molto nuvoloso con piogge sparse e locali rovesci. Fenomeni più intensi lungo la fascia costiera toscana, dove saranno possibili anche dei temporali. Correnti meridionali tese e miti. SUD: Cielo irregolarmente nuvoloso con qualche occasionale piovasco o rovescio in Appennino e sulla Campania, per il resto asciutto con forte vento da ESE e temperature particolarmente miti. TENDENZA SUCCESSIVA MARTEDI ancora tempo molto instabile al nord e al centro con frequenti rovesci, anche temporaleschi nel pomeriggio. Tempo migliore al sud e sulle isole. Temperature in lieve diminuzione, specie al centro-nord.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum