Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anno 2060: le previsioni sono quasi infallibili!

Che noia mortale sarebbe se le previsioni avessero un'affidabilità del 100%!

Per sorridere un po' - 1 Ottobre 2002, ore 15.45

Siamo rimasti in pochi. Ci svegliamo la mattina e ascoltiamo il bollettino aggiornato, in realtà sempre lo stesso. Pare che alle 12.35 si metterà a piovere qua a Milano...aspettiamo. Alle 12.34 cade qualche goccia e poi, come sempre, inizia a piovere. Da qualche anno le previsioni a breve hanno raggiunto il 100% di affidabilità, quelle a medio il 99%, quelle a lungo il 98%. Pare (ma ormai il verbo è ironico) che fra due settimane nevicherà a Parma, Venezia e Torino. Gli amici di quelle città si preparano...ma il forum di METEOITALIA sarà deserto quella notte e tutto quello che potremo fare è sdraiarci sul prato coll'orologio in mano e verificare la precisione della previsione. C'è anche chi afflitto da depressione cronica cerca di reagire negando l'evidenza, oppure contestando la previsione per domani che dice che il cielo sarà completamente sereno..."ecco una nuvola", dice uno...no, sembrava, ma si è già dissolta. Ci viene voglia di prenderli in giro questi illusi, ma poi pensiamo che si tratta di disperazione e...proviamo solo compassione. Altri cercano qualche "spazio" nelle previsioni a medio-lungo. Pare che fra 3 mesi pioverà nella provincia di Lucca ma la previsione ha stavolta una affidabilità del 97%. Quel che rimane del gruppo degli appassionati si concentra quel giorno nel luogo della previsione, con il naso all'insù ad annusare l'aria e a scrutare il colore e la densità delle nubi...poi...piove. D'altra parte il 98% è proprio tanto! Cosa doveva succedere? Poi un giorno accade l'insperato. Una previsione a breve, stranamente al 99% prevede pioggia a Milano con 2°C. Qualche illuso, fra cui il sottoscritto, riabilita il "lampione dei sogni" e attende che accada qualcosa di inusuale. Due fiocchi, due piccoli fiocchi misti ad acqua che non sfuggono a nessuno! MeteoLive.it dedica tutti gli articoli del giorno all'evento ed improvvisamente si riaccende la speranza! Ha ancora un senso! L'Imprevedibile è ancora imprevedibile. La scienza ha fallito! NOI abbiamo ancora un senso.... Qualche tempo dopo giunge la notizia che stronca ogni illusione: è stato elaborato un modello prodigioso che garantisce previsioni perfette per i prossimi 2 anni in ogni parte del globo. "C'è di che essere soddisfatti" dice la parte razionale di noi: alluvioni largamente previste (le amministrazioni locali non hanno più alibi), migliaia di persone salvate, uragani che incontrano solo case da tempo sfollate... "E' la fine" dice il nostro lato incosciente. MeteoLive chiude, il forum di Meteoitalia chiude, qualcuno, pare, commette anche una sciocchezza... P.S La morale è: ragazzi, visto che le cose non stanno evidentemente come ho scritto, ricordiamoci che, anche se non nevica, non dobbiamo affligerci troppo. Infatti come scriveva Lorenzo il Magnifico nel '400 pensando ad altro (a proposito in quel periodo doveva fare un freddo cane!) "di doman non c'è certezza".

Autore : Massimo Habib ("Artico" nel nostro forum)

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum