Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

"...Copriti che fa freddo e poi ti ammali!"

Perché gli Italiani detestano così tanto il freddo?

Per sorridere un po' - 12 Gennaio 2005, ore 10.47

Quante volte ci saremo sentiti ripetere questa filastrocca dai nostri genitori, dai nonni e dalle persone care? Sin da bambini, con l'arrivo dell'autunno nel nostro armadio i vestiti diventavano via via più pesanti. Ai primi freddi spuntavano maglioni e sciarpe un po' dappertutto e le finestre di casa si aprivano con più difficoltà. Si usciva con gli amici, bastava muoversi un po' ed inevitabilmente si sudava, arrivavano il raffreddore, l'influenza e gli immancabili "te l'avevo detto!", "non mi dai mai retta!"... A chi non è mai capitato tutto questo?! Crescendo, le esigenze cambiano e l'abbigliamento con esse anche se si conserva una tendenza innata alla scarsa sopportazione per il freddo. Nei centri commerciali, nei locali pubblici, negli uffici e sui mezzi di trasporto le temperature sono praticamente tropicali... eppure non è raro scorgere persone dall'aria particolarmente infreddolita! Chi ha un minimo di passione per il meteo, misurando e tenendo sotto controllo le temperature durante le varie stagioni comincia a rendersi conto che qualcosa non quadra. Da ottobre a maggio, indifferentemente dal tempo e dal freddo che fa, la stragrande maggioranza delle persone indossa abiti pesanti, giacche e in molti casi maglioni. Poco importano le anomalie climatiche o i 30°C di fine ottobre, viene spesso da chiedersi se non sia il calendario ad influenzare maggiormente il modo di vestire della gente. Arriva lo stupore! Sempre più spesso negli ultimi anni gli Italiani tendono a concedersi, di tanto in tanto, un breve viaggio all'estero. Il miglior modo per conoscere usi e costumi di altri popoli, nonché di ammirare altri patrimoni artistici. Oltrepassando le Alpi e recandosi in Paesi dal clima tradizionalmente più freddo si viene colti da un'immancabile meraviglia: è pieno inverno, magari fuori sta anche nevicando eppure la gente del posto indossa abiti che noi definiremmo "autunnali", le carrozzine con bambini piccoli sono aperte all'aria e non rassomigliano a delle serre in miniatura, i giovani passeggiano disinvolti in maglietta o in giacca di jeans. Risulta sin troppo facile individuare altri Italiani, imbottiti d'abiti come sono che gli conferiscono delle movenze da pinguino! Naturale chiedersi: ma non si ammalano? Come fanno a tenere i bambini all'aperto con il freddo? "Naturali" anche le risposte: "...hanno usi diversi, sono abituati così fin da piccoli... mangiano pesante e bevono un po' di più per non sentire il freddo... Da noi non potrebbe mai essere così!" Noi Italiani, sognatori e freddolosi, non cambiamo proprio mai... sarà per questo che siamo così popolari all'estero?!

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum