Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Siamo a settembre e in Liguria cadono le foglie: siamo in autunno o semplicemente piove poco?

Normale caduta autunnale delle foglie o appassimento? A volte i due fenomeni si sovrappongono ed è difficile distinguerli.

Natura e meteo - 12 Settembre 2017, ore 15.40

La Liguria e le zone limitrofe sono reduci da un'estate molto avara di pioggia e con temperature quasi sempre esuberanti. La prima decade di settembre ha portato sulla regione piogge disorganizzate e mal distribuite; solo il passaggio di sabato 9 settembre ha concesso qualcosa di più in termini di fenomeni, ma si è trattato di una perturbazione veloce.

I boschi dell'entroterra un tempo odorosi e stracolmi di funghi, risultano sofferenti con il terreno sottostante polveroso. Poi ci sono i piromani che aspettano una bella giornata ventosa e secca per appiccare il fuoco.

La Liguria da tre anni soffre una carenza di piogge che negli ultimi 30 anni risulta senza precedenti. Senza entrare nel merito delle medie pluviometriche, possiamo affermare che le precipitazioni autunnali sono diminuite per la mancanza delle perturbazioni atlantiche.

Tutto ciò si ripercuote sulla flora arboricola del luogo. Alcune piante hanno bisogno di molta acqua per sopravvivere (il faggio ed il castagno in primis). Inutile dire che in questi anni la vegetazione ligure sia sotto stress. Alcune piante perdono le foglie già ai primi di settembre nonostante le molte ore di luce e le temperature ancora quasi estive.

Ricordiamoci che una pianta perde le foglie in autunno non solo per via delle basse temperature, ma anche per la minore luminosità. In Liguria da circa tre anni la normale caduta fogliare autunnale viene preceduta (in qualche esemplare) da una "caduta anticipata", frutto della minor presenza di acqua nel sottosuolo.

Capita quindi di vedere alcuni alberi con le foglie quasi secche ad inizio autunno, prima che subentri il normale processo di caduta indotto dalla stagione che avanza. Si tratta, ovviamente, di appassimento. Con l'avanzare della stagione i due fenomeni tendono a "mescolarsi" e la pianta perde così le foglie per entrambi i motivi.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum