Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nubi di insetti invadono spiagge e ristoranti in Salento: insetti nei piatti e fra i capelli

Natura e meteo - 22 Luglio 2019, ore 16.44

È stata definita una scena "biblica" quella che stanno vivendo gli abitanti del Salento dalla sera di venerdì 19 luglio. Una vera e propria invasione di insetti volanti sta invadendo il litorale ionico leccese, in particolare sulla fascia che va da Gallipoli a Lido Marini passando da Torre San Giovanni.

Quelle che possiamo inserire tra le più belle località salentine stanno facendo i conti con decine di migliaia di strani insetti neri, probabilmente somiglianti a delle cimici, che in maniera del tutto improvvisa si sono riversati sui litorali. Questo strano fenomeno si è manifestato poco dopo il tramonto di venerdì, quando decine di persone hanno notato una notevole concentrazione di questi piccoli insetti ( li potete osservare in foto, su delle fette di pane) che con buona probabilità sono arrivati dai canali e dai bacini della zona.

In pochi minuti hanno letteralmente invaso le spiagge e le case del litorale ionico leccese, creando parecchi disagi soprattutto nelle spiagge affollate dai turisti e nei ristoranti. Tantissime segnalazioni arrivate da Gallipoli e Torre San Giovanni parlano di insetti neri con le ali finiti tra i capelli, sugli abiti e nei patti. Cenare all'aperto è diventato quasi impossibile nei ristoranti della zona, così come esporre merce all'aperto tra le vie dei centri abitati.

"Sembra una scena biblica - ha commentato il titolare di un negozio di abbigliamento e oggettistica di Torre San Giovanni - non riusciamo a capire da dove spuntino fuori questi insetti. Probabilmente dai bacini mal bonificati. Ma è certamente un'indecenza che in una delle zone marine più affollate del Salento accadano cose del genere. Abbiamo offerto ai turisti l'ennesima brutta figura Ora ci aspettiamo che qualcuno ci spieghi cosa sta accadendo nelle nostre marine e ci auguriamo che si provveda in fretta a risolvere la questione".

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum