Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meno inquinamento grazie ai batteri

Utilizzando dei particolari batteri è possibile rendere innocue alcune sostanze tossiche prodotte dalla combustione del carbone.

Natura e meteo - 8 Ottobre 2007, ore 15.30

L'enorme progresso tecnologico degli ultimi decenni ha portato, come rovescio della medaglia, a delle forme di inquinamento sempre più sottili e sofisticate, più insidiose per la salute dell'uomo e più difficili da rimuovere. Per combattere un qualcosa di infinitamente piccolo come le polveri sottili o le molecole di naftalina servono delle "armi" altrettanto microscopiche, studiate ad "hoc" per questo scopo. Alcuni scienziati della Cornell University hanno condotto una ricerca su dei batteri in grado di nutrirsi di sostanze tossiche e di produrle, biodegradate nei loro rifiuti, ossia trasformate chimicamente in modo da non recar danno all'ambiente. Utilizzando la tecnica del "sondaggio isotopico stabile" (ossia lasciando agire diversi tipi di batteri in condizioni di sicurezza) su un sito contaminato è stato possibile isolare la varietà CJ2 di Polaromonas naphthalenivorans che, come suggerisce una parte del nome, è un batterio capace di cibarsi della naftalina prodotta nelle contaminazioni da catrame. Sicuramente il naftalene è meno tossico del catrame ma la scoperta è importante perché la stessa tecnica potrebbe essere utilizzata ad esempio per ripulire tutte le officine produttrici di gas. Infatti, in questi impianti che forniscono gas per abitazioni e illuminazione pubblica, viene bruciata una gran quantità di carbone con un'elevata produzione di scorie tossiche. I risultati di questa ricerca sono stati pubblicati sul periodico "Proceedings of the National Academy of Sciences".

Autore : Report redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.33: A1 Milano-Bologna

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Modena Nord (Km. 157,6) e Modena Sud (Km. 170,8) in entrambe le..…

h 16.32: A4 Brescia-Padova

coda incidente

Code per 6 km causa incidente che coinvolge mezzi pesanti nel tratto compreso tra Svincolo Brescia..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum