Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

La Valcellina

Scoprire il Friuli...

Natura e meteo - 25 Maggio 2002, ore 08.20

La Valcellina é situata tra le valli del Tagliamento a nord, del Piave e del Meschio a ovest, del Meduna ad est, mentre a sud si apre sulla pianura pordenonese. E' contigua alla valle del Vajònt con cui, amministrativamente, fa parte della Regione Friuli-Venezia Giulia. I collegamenti sono effettuati da autoservizi di linea che toccano tutti i centri della valle. I mesi compresi tra aprile-ottobre sono i più adatti e consigliabili per visitare la Valcellina proprio per la gran varietà dei paesaggi e per la varietà di manifestazioni sportive e folkloristiche che si svolgono in estate. Da segnalare l'orrido delle "marmitte dei giganti", vicino al ponte della centrale dell'Enel, che le acque dei torrenti Alba e Molassa, affluendo con violento impatto nel Cellina, hanno formato per erosione. Dopo il bivio della Molassa la strada statale corre sopra l'orrido e sotto gallerie sino a raggiungere la conca di Bàrcis con il lago artificiale contenuto da una diga alta 50 m. Il lago, realizzato con lo scopo di produrre energia elettrica, in un secondo momento è stato sfruttato per scopi turistici e attira una moltitudine di appassionati degli sport nautici. Il centro più popoloso della valle é Clàut che si spinge sino a 4 Km dalle sorgenti del Cellino; rappresenta una base per le escursioni, le arrampicate e offre attrazioni per gli amanti degli sport invernali. Oltre il Passo di Sant'Osvaldo, nella valle del Vaiònt, si incontrano Erto sulla statale e Casso posto in alto su uno sperone di roccia. In Valcellina i camosci, lepri, caprioli, volpi e fagiani costituiscono un richiamo per i cacciatori, mentre nel lago di Bàrcis abbondano le trote e altre specie di pesci. La vegetazione é diversamente distribuita lungo la valle: si passa dalle forre ai greti desolati, dagli arbusti alla roccia nuda, ai prati da pascolo e ai boschi cedui di faggio più in alto.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum