Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Nao positiva: quali sono le conseguenze?

Indica una buona attiviatà della depressione d'Islanda, con flusso zonale relativamente mite che investe da ovest l'Europa centro-occidentale.

MeteoLive school - 10 Ottobre 2006, ore 15.06

Fra i tanti parametri che vengono seguiti e misurati da meteorologi professionisti e dagli appassionati del settore, occupa una posizione di spicco l’indice NAO, che ha la funzione di descrivere in maniera semplice e concisa la circolazione generale atmosferica sull’Oceano Atlantico. In particolare l’indice NAO (Northern Atlantic Oscillation, ossia oscillazione sul settore settentrionale dell’Oceano Atlantico), ha lo scopo di misurare la differenza di pressione atmosferica che sussiste fra due zone ben precise, in particolare fra le Isole Azzorre e l’Islanda. Quando si ha un indice NAO NEGATIVO, la pressione sull’Islanda è più elevata che sulle Azzorre; in molti casi questo si traduce con una irruzione di aria artica verso le medie latitudini, la cui traiettoria è comunque da valutare di caso in caso. Se invece si ha un indice NAO POSITIVO la depressione d’Islanda è in piena azione e costringe l’anticiclone delle Azzorre a rimanere schiacciato sui paralleli in prossimità dei Tropici; in questo caso normalmente si sviluppa un flusso zonale, ossia un “treno” di correnti umide e relativamente miti oceaniche che investono l’Europa centro-occidentale con venti piuttosto tesi, quasi sempre forieri di piogge, specialmente sulle nostre regioni centro-settentrionali. Le fasi di NAO positiva o negativa non hanno una durata specifica, tuttavia mediamente non si protraggono oltre i 10 giorni; comunque in alcuni casi durante la stagione invernale ci può essere la prevalenza di una delle due sull’altra. Un esempio su tutti è l’inverno 2000-2001, nel quale la persistenza di NAO positiva (intervallata da qualche pausa di 3-4 giorni con indice negativo), ha portato alla persistenza di tempo piovoso al nord, con accumuli eccezionali di neve sulle Alpi ad alte quote.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.04: Roma Via delle Valli

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Via delle Valli…

h 08.04: Roma Via Padre Corrado Del Lauro

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Via Prospero Intorcetta…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum