Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meteo pazzo: lo "spettro bianco" del Mincio a Peschiera (VR): un caso singolare

Anche se nella zona riuscisse a sfondare il vento da nord, il banco di nebbia sul Mincio nei pressi di Peschiera si manifesta spesso nottetempo nella stagione fredda.

MeteoLive school - 23 Febbraio 2018, ore 11.21

Il gradiente barico tra nord e sud delle Alpi deve essere piuttosto importante per sviluppare una corrente favonica tale da seccare l'aria non solo sul Piemonte e la Lombardia occidentale ma anche dalla Bergamasca verso est.

Quando la corrente settentrionale è ben sviluppata, il vento da nord può estendersi tranquillamente anche alla pianura veneta, la visibilità può risultare ottima e l'aria secca per molti km. 

Da notare che spesso la brezza tesa che scende d'inverno dalla Val d'Adige, immersa in aria fredda, arriva tranquillamente ad Affi, qualche volta anche alcuni km più a sud, ma non riesce a certo a spingersi sino a Peschiera.

Una volta cessato il vento da nord comunque la prima notte serena regala sempre aria secca con visibilità ancora molto buona, ma vicino ai corsi d'acqua possono verificarsi sorprese. La più ricorrente è quella che si registra lungo il corso del Mincio proprio nei pressi dell'uscita autostradale di Peschiera.

Di colpo in pieno inverno, specie verso l'alba, l'aria più umida del fiume si condensa in un banco di nebbia molto fitto (definito "lo spettro bianco del Mincio" ) che coinvolge tutta la zona del casello autostradale e naturalmente la zona prossima al fiume, qualche centinaio di metri in cui il microclima diventa improvvisamente gelido, con brina e galaverna sui prati e visibilità ridotta a pochi metri. 

Allontanandosi dal Mincio, dopo nemmeno un km ritornano condizioni di ottima visibilità e una gran stellata, la temperatura sale, scompare la brina: siamo tornati nell'aria secca, ma la presenza della nebbia ci ha rivelato la vera natura dell'aria affluita e quando subentrerà un'avvezione di aria più umida la temperatura crollerà ovunque.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.02: A4 Milano-Brescia

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Seriate (Km. 181,1) e Bergamo (Km. 174,5)..…

h 20.57: A14 Bologna-Ancona

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Forli' (Km. 81,6) e Imola (Km. 50,1)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum