Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Lake Effect: ecco come ti arriva addosso una bufera di neve

Il fenomeno si verifica in particolare in America nella zona dei Grandi Laghi tra Canada e Stati Uniti e nella stagione invernale può portare anche intense ed improvvise bufere di neve.

MeteoLive school - 21 Novembre 2011, ore 10.45

 "Effetto lago": non è l'ultima diavoleria inventata da qualche buontempone in vena di euforia meteo, ma di un vero e proprio fenomeno meteorologico, anche spettacolare, che avviene al confine tra Canada e Stati Uniti, là dove si trovano i Grandi Laghi. Il meccanismo è un po' quello che ritroviamo in piccolo anche sulle nostre regioni adriatiche quando in pieno inverno irrompono improvvisi venti gelidi di Bora.

In questo caso al posto del mare ci sono laghi come il lago Michigan, una sorta di piccolo mare, con onde alte e burrasche. Lo sanno bene gli abitanti di Chicago quando il Blizzard rotola giù come un macigno dall'Artico. Le correnti artiche sono generalmente asciutte ma quando transitano sopra le distese lacustri improvvisamente si animano e causano l'improvvisa formazione di nuvolosità e precipitazioni.  

L'immagine satellitare allegata mostra un esempio di quanto avviene. Il video qui sotto invece mostra con quanta rapidità possa arrivare una bufera di neve prodotta dal Lake Effect: qui siamo a Buffalo, nello stato di New York.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum