Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

L'effetto sorpresa nei temporali

Quante volte i temporali vi hanno sorpreso?

MeteoLive school - 25 Luglio 2001, ore 16.15

Chissà a quanti temporali avrete assistito nella vostra vita, ma non sempre siete stati in grado di riconoscerne la pericolosità. Molte volte forti raffiche di vento hanno imperversato nel quartiere, piegato alberi e spezzato rami, ma non è caduta nemmeno una goccia d’acqua. In altre circostanze avete udito tuoni fragorosi e visto cumulonembi di dimensioni elefantiache; la corsa al ritiro del bucato e ad assicurare la vettura sotto una tettoia si rivelava inutile: cadeva solo un breve ed innocuo acquazzone. Vi sarà infine capitato di trovarvi in una giornata soleggiata ed afosa in pieno centro città, sprovvisti di ombrello e senza alcun sospetto sull’evoluzione del tempo, quando un terribile nubifragio, letteralmente sbucato dal nulla, ha allagato strade e piazze, divelto cartelloni pubblicitari e paralizzato il traffico. Come mai? La verità è che il temporale di calore gioca sull’effetto sorpresa e proprio per questo può risultare pericoloso ed imprevedibile. Un temporale in seno ad un sistema frontale, al contrario, si fa notare con un certo anticipo ed offre di sé un contorno più netto, visibile anche ad una certa distanza.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum