Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I "segnali" del Favonio

Come riconoscere empiricamente quando il Favonio è alle porte della vostra città.

MeteoLive school - 4 Aprile 2001, ore 15.03

Come riconoscere l’arrivo di una corrente favonica? Ecco alcuni suggerimenti pratici: immaginate che la giornata sia grigia e piovosa ma le previsioni diano per imminente l’ingresso del foehn, cosa fate per appurare la veridicità della previsione? Semplice: sceglietevi una finestra con vista verso nord: se la visione delle montagne vi appare nitida e le nubi all’orizzonte sembrano improvvisamente “stracciarsi”, ci sono già tutti gli estremi per pensare che il Favonio sia prossimo. Se inoltre la visibilità aumenta in maniera esponenziale col passare dei minuti, le precipitazioni cessano e l’umidità crolla al 20%, sole e cielo azzurro saliranno in cattedra in un cielo “lavato” dominando la giornata, mentre raffiche di vento secco da nord-ovest scuoteranno gli alberi di fronte a casa, inducendovi a lasciare le “sudate carte” e a concedervi il lusso di una bella passeggiata in un ambiente finalmente ripulito e limpido. Il foehn può soffiare occasionalmente fino a 100 km/h in pianura con punte anche superiori allo sbocco delle valli.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum