Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Bassa pressione orografica, cosa vuol dire?

Mulinello di bassa pressione che si forma sottovento ad una catena montuosa a causa di un flusso che la attraversa in modo perpendicolare.

MeteoLive school - 1 Ottobre 2012, ore 09.44

In Italia ne conosciamo tanti: quello ligure, adriatico, tirrenico, padano. Non stiamo parlando di piatti tipici regionali, ma di minimi orografici in sviluppo sottovento agli adiacenti tratti montuosi. Quando un flusso sinottico alle quote medio-basse della troposfera, inserito in una saccatura alle quote superiori, è costretto ad affrontare lo svalicamento di una catena montuosa, si trova a dover bilanciare la sua vorticità originaria e pertanto tende a causare lo sviluppo di un mulinello d'aria sottovento alla catena stessa.

In altre parole, la saccatura madre in quota partorisce un piccolo minimo al livello suolo. In determinate condizioni tali minimi possono approfondirsi e generare confluenza entro il proprio core di masse d'aria dalle caratteristiche termodinamiche anche assai diverse, con sviluppo di zone frontali, dunque di vere e proprie perturbazioni.

Va da sè che in queste condizioni le zone impegnate dall'abbraccio di questo tipo di minimi, detti orografici proprio per la loro origine, hanno a che fare con situazioni di maltempo, talora anche di considerevole portata, soprattutto laddove il nostro centro di bassa pressione al suolo, riesca a "dialogare" con le quote superiori. In quel caso infatti, alcuni processi fisici, ben descritti nella "teoria baroclina a due livelli", tendono ad amplificare vicendevolmente la struttura madre presente alle quote superiori e la struttura figlio in ulteriore incattivimento al suolo.

Da qui le condizioni di pesante maltempo cui abbiamo accennato poc'anzi. Come esempio di questo processo si ricordi la celebre "Genova low", ossia il centro di bassa pressione che si forma sul golfo di Genova come processo di ciclogenesi sottovento alle Alpi, all'origine di abbondanti precipitazioni su tutto il settentrione d'Italia.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum