Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

WEEKEND: ecco DOVE farà più caldo e DOVE si concentreranno le nubi

Lungo il lato discendente di un vistoso anticiclone collocato sull'ovest Europa, scivolano masse d'aria assai tiepide che porteranno con sè valori termici elevati per il periodo sulle regioni nord-occidentali e sui versanti tirrenici. Un vero e proprio anticipo di primavera che tuttavia NON sarà tale su ogni angolo di Paese; la presenza di una depressione sui Balcani, trascinerá con sè anche delle masse d'aria più fresca lungo i versanti adriatici ed al meridione. Vediamo la previsione nel dettaglio.

MeteoLive Zoom - 10 Marzo 2017, ore 09.30

Preannunciato ormai da diversi giorni, l'avvento di una figura d'alta pressione con perno sui settori occidentali del nostro continente, vicina quanto basta al bacino centrale del Mediterraneo da provocare una risalita netta delle temperature che nel corso del weekend si farà ancora sentire sulle regioni del medio ed alto Tirreno, nonché sulle pianure dell'angolo nord-occidentale, laddove le condizioni atmosferiche risulteranno STABILI. 

Non dappertutto avremo tuttavia a che fare con l'assoluta predominanza del sole: sulle regioni del basso Adriatico e lungo l'arco alpino, nuvolosità sparsa farà capolino in più di un'occasione e qualche sporadica precipitazione potrebbe manifestarsi sulle Alpi valdostane domenica 12 marzo. La quota delle nevicate sarà però assai elevata poiché su questi settori d'Italia transiteranno ancora masse d'aria assai miti in quota. 

L'area balcanica verrà interessata da una vasta circolazione depressionaria che, con la sua propaggine più occidentale, trascinerá masse d'aria un po' più fredda sui settori del basso versante Adriatico. Qui nella notte tra sabato 11 e domenica 12 marzo, i valori termici alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) potranno portarsi su valori vicini allo zero e l'aria risulterà frizzante anche al suolo. La ventilazione sarà vivace da nord-est, in indebolimento dalla mattinata di domenica. 

Come anticipato, sotto il profilo della nuvolosità, oltre agli addensamenti previsti lungo l'arco alpino, nubi sparse interesseranno quindi i versanti del basso Adriatico nella giornata di domani, sabato 11 marzo, una risacca di venti meridionali potrà accumulare nubi basse anche sul Tirreno domenica 12. 

Nel complesso questo weekend, seppur tra gli annuvolamenti che faranno capolino su diversi del nostri settori regionali, avrà il sapore di una primavera che spinge verso l'Europa ogni giorno di più. 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum