Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end al mare: tintarella assicurata?

Nonostante l'allontanamento della calura africana, l'arrivo del week-end regalerà ancora numerose occasioni di balneazione su diversi settori della penisola. In quali zone d'Italia riscontreremo le condizioni meteomarine migliori?

MeteoLive Zoom - 21 Giugno 2013, ore 14.00

Nel corso del fine settimana aria più fresca di origine atlantica spingerà sempre più ad est l'ondata calda portata dall'anticiclone africano. Di conseguenza le temperature che registreremo sul nostro Paese saranno votate al caldo moderato ma soprattutto ventilato. Laddove Libeccio e Maestrale faranno capolino, le condizioni atmosferiche che ritroveremo lungo le nostre spiagge, saranno pienamente godibili.

Dove riscontreremo il tempo più nuvoloso ed instabile?

L'arrivo di impulsi freschi atlantici regaleranno qualche episodio di instabilità soprattutto sulle regioni settentrionali. Su questo settore d'Italia la temperatura sarà un poco più fresca anche durante le ore centrali del giorno. I temporali tuttavia, dovrebbero prediligere soprattutto le aree interne mentre le coste (specie Liguria ed alta Toscana) dovrebbero essere risparmiate dai fenomeni anche se la presenza di un regime eolico meridionale determinerà cieli a tratti nuvolosi. La serata di domenica potrebbe invece presentare qualche temporale sull'angolo nord-orientale italiano, sin verso i settori costieri.

Dove riscontreremo il tempo più soleggiato e ventilato?

Volgendo lo sguardo alle regioni centrali e meridionali, il tempo atmosferico lungo le coste regalerà il suo volto migliore. L'arrivo dell'aria fresca atlantica si accompagnerà ad un rinforzo della ventilazione occidentale, fatta soprattutto di Libeccio e Maestrale. Questi due venti soffieranno con particolare vivacità lungo le coste tirreniche, nonchè su Sicilia e soprattutto Sardegna. La ventilazione risulterà generalmente tesa ma non eccessiva, andrà accompagnandosi a temperature gradevoli con caldo poco fastidioso, il cielo risulterà generalmente sereno o poco nuvoloso. Le condizioni di benessere maggiore le riscontreremo sulla Sardegna.

Attenzione tuttavia al sole, nonostante il disagio fisico legato al caldo risulterà attenuato, il sole di giugno conserverà tutta la sua potenza, facilitando le ustioni solari. Per i soggetti più sensibili raccomandiamo l'uso di creme protettive adatte.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum