Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Uragano "Ophelia", ecco le sue conseguenze per l'Europa

Nei prossimi giorni una Tempesta Tropicale in posizione anomala nel pieno dell'Oceano Atlantico, punterà dritta verso l'Europa. Ecco quali saranno i suoi comportamenti una volta giunta sul nostro continente.

MeteoLive Zoom - 12 Ottobre 2017, ore 17.10

La nuova tempesta dal cuore caldo denominata "Ophelia", è nata a largo delle coste azzorriane ed africane, si sta muovendo verso est seguendo gli Alisei ma dovrà ben presto scontrarsi con delle nuove forze in gioco. Andando alla deriva verso la fascia delle medie latitudini, sabato 14 ottobre la ritroveremo a largo del Portogallo, laddove seppur allontanandosi dalle calde acque su cui ha tratto origine, conserverà ancora una notevole potenza, con venti pronosticati al suo interno sino a 150Km/h. Successivamente, una depressione extratropicale partorita dalle masse d'aria fredde canadesi, catturerà Ophelia con un'onda della corrente a getto, "dopandola" con degli apporti d'aria fredda in quota che ne rinnoveranno completamente la struttura, facendola passare da Ciclone Tropicale a Tempesta Extratropicale. In letteratura inglese denominata "Extratropical Transition".

A quel punto, la struttura della depressione da barotropica tenderà a divenire baroclina, mostrando un minimo di pressione in quota collocato in posizione diversa rispetto al minimo al suolo. In questa fase di transizione la nostra depressione si "arrabbierà" un pochino, tanto da giungere a ridosso delle coste europee con venti ancora superiori alla soglia dei 100Km/h.

A quel punto, pur nell'incertezza generale che pervade l'evoluzione di un ex Uragano, la sua traiettoria dipenderà dai capricci della corrente a getto; attualmente la maggioranza delle stime propongono un "landfall" della depressione sul Regno Unito, pronta a trascinarsi dietro di sè una mole considerevole d'aria calda subtropicale che andrà a fornire ulteriore linfa vitale al nostro anticiclone. Nel frattempo sull'Europa centrale e sul Mediterraneo non sono previste ripercussioni significative, mentre sul periodo successivo potrebbero aprirsi interessanti scenari. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.21: A1 Diramazione Roma Nord

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Allacciamento Grande Raccordo Anul..…

h 15.17: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Camaldoli (Km. 14,7) e Vomero (Km. 12,9) in direzione Pozzuoli..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum