Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Uno sguardo alle TEMPERATURE nei prossimi giorni? Chiediamolo agli spaghetti d'ensemble

Il nuovo anticiclone porterà con sè un rialzo delle temperature pronto a manifestarsi soprattutto lungo i versanti del medio ed alto Tirreno, nonchè sulle regioni dell'Italia settentrionale. Vediamo nel dettaglio.

MeteoLive Zoom - 19 Gennaio 2018, ore 17.00

Come anticipato, ritorna in auge l'anticiclone sull'Europa a funestare il periodo migliore dell'inverno e condannandolo a spegnersi nell'anonimato più totale, lasciando in eredità un mese di gennaio che tornerà a segnare alcuni importanti scarti termici positivi rispetto alle medie di riferimento. La circolazione a livello generale rimane di tipo occidentale, la corrente a getto polare tenderà a ritirarsi sull'oceano Atlantico settentrionale, sull'Europa entreranno in campo due protagonisti, costituiti rispettivamente dall'alta pressione che avrà la propria sede sul Mediterraneo, l'enfasi delle correnti occidentali alle latitudini più elevate. 

Un tipo di circolazione che, almeno temporaneamente, chiude le speranze di freddo in chiave invernale, nonostante il calendario ci suggerisca come dovrebbe essere proprio questo il periodo più freddo dell'anno. 

Parlando più nello specifico delle TEMPERATURE, lungo l'arco alpino le correnti occidentali saranno inserite in un contesto favonico, alle quote superiori gli scarti positivi della temperatura saranno alquanto rilevanti e raggiungeranno un picco massimo tra domenica 21 e mercoledì 24 gennaio. I valori risulterebbero sopra la media anche sul resto del Paese ma con scarti meno pronunciati via via che sposteremo il nostro sguardo sul centro e sul Mezzogiorno.

Negli strati prossimi al suolo l'aumento delle temperature risulterà contenuto, insomma non dovremo discostarci troppo rispetto ai valori che già stiamo registrando in questi giorni. Potrebbe però farsi vedere qualche episodio favonico sulle regioni estreme occidentali, con locali impennate termiche.

A livello europeo le anomalie termiche positive più rilevanti sono previste sulla Penisola Iberica, la Francia meridionale, il nord-ovest italiano. 


Un rientro delle temperature nella norma ipotizzato dai modelli al termine di gennaio.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.24: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

blocco

Chiusura notturna, entrata chiusa causa tratto chiuso a Svincolo Usmate-Velate Sud: Carnate-Paderno..…

h 22.23: A51 Via Raffaele Rubattino incrocio Tangenziale Est Di Milano

blocco

Chiusura notturna, entrata chiusa causa tratto chiuso a Svincolo Vimercate Nord: Frazione Velasca (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum