Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPORALI: ecco DOVE saranno più probabili nelle prossime ore

La parte più fredda della circolazione depressionaria si avvicina alle regioni dell'Italia settentrionale, ecco dove andranno a colpire i temporali nelle prossime ore.

MeteoLive Zoom - 10 Agosto 2017, ore 12.00

Nelle prossime ore l'aria fredda legata alla circolazione depressionaria che colloca il proprio perno sulla Francia, tenderà ad avvicinarsi alle nostre regioni settentrionali, laddove prevediamo la formazione di alcuni temporali. Ovviamente non tutte le zone del nostro Paese verranno colpite in egual misura da questi fenomeni, anzi saranno moltissime le aree destinate a restare all'asciutto; mancando l'azione di una perturbazione in grado di recare precipitazioni estese, l'arrivo della pioggia sarà possibile soltanto dall'innescarsi di eventi a scala locale come i temporali.

Ebbene nel pomeriggio odierno, nell'ambito delle nostre regioni settentrionali, le aree più a rischio includeranno il Piemonte occidentale e la Lombardia settentrionale. I nuovi temporali nelle aree sopraccitate dovrebbero innescarsi dalla seconda metà del pomeriggio lungo la fascia pedemontana torinese per poi spostarsi verso nord-est, seguendo la corrente a getto alle quote superiori. 

Una seconda area a rischio temporali è quella prevista nel pomeriggio odierno sulle regioni di nord-est; il trigger in questo caso, più che dalla presenza dell'aria fredda in quota, sarebbe favorito dallo sconfinamento dei nuclei di vorticità legati ai temporali che si stanno manifestando in questo momento sull'asse Corsica-Toscana.

I nuovi temporali nel pomeriggio potrebbero innescarsi sull'Emilia Romagna e sulla Lombardia orientale per poi muoversi verso il Veneto/Friuli con fenomeni anche di forte intensità che sarebbero agevolati dall'incontro/scontro tra lo Scirocco che ancora insiste sull'alto Adriatico ed il sud-ovest secco in discesa dall'Appennino che potrebbe costituire un fronte di "dry line"

Seguite lo svolgersi degli eventi sul forum di Meteolive.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.46: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Fano - Raccordo Per Fossombrone (Km. 173,3) e Pesaro-Urbino (..…

h 17.45: A10 Genova-Ventimiglia

coda incidente

Code per 5 km causa incidente nel tratto compreso tra Arenzano (Km. 20,2) e Genova Voltri (Km. 10,..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum