Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

TEMPERATURE: condizioni più dinamiche ma il quadro termico generale NON cambia

La stagione avanza inesorabile verso la parte più avanzata dell'autunno ma dopo un esordio che faceva sperare al meglio (settembre), la mensilità attuale fa segnalre un dietrofront che ci riporta stabilmente su di uno standard atmosferico compromesso da valori termici sopranorma.

MeteoLive Zoom - 17 Ottobre 2017, ore 17.10

Con buona pace per chi si auspicava un proseguimento della stagione influenzato da valori termici in linea con la media tipica del periodo, dovrá purtroppo ricredersi; sarà forse stata l'insolita attività degli Uragani sull'oceano Atlantico ad aver provocato un rialzo così anomalo delle fasce anticicloniche tropicali ma ad ora vi sono tutti i numeri affinché ottobre possa chiudere con importanti scarti positivi della temperatura ed altrettanto importanti deficit della pioggia che sui paesi del Mediterraneo raggiungono la soglia del 100%. Infatti vi sono località dove ottobre non ha regalato nemmeno un episodio di pioggia, mancano cosí all'appello moltissimi millimetri di precipitazione.

Volgendo lo sguardo al prossimo futuro, il quadro pare migliorare sul fronte della pioggia mentre sul piano termico i valori continueranno ad essere inevitabilmente sfasati verso l'alto. Vi saranno due picchi relativamente meno caldi che coincideranno con i due passaggi instabili relativi a mercoledì/giovedì e poi al prossimo weekend (laddove per qualche ora il quadro termico risulterà, udite udite, addirittura IN MEDIA).

A seguire, nuovo probabile rinforzo dell'alta pressione sull'Europa meridionale (Francia, Iberia) e poi sul Mediterraneo. Il quadro termico appare nuovamente votato alla salita, con uno scarto superiore alle medie di almeno 3-4 gradi. Ci teniamo a sottolineare come la linea rossa delle medie, faccia riferimento al trentennio 1980-2010, di per sé già parecchio elevata, in tal modo possiamo avere una vaga idea dello "scempio" termico che si sta consumando in questi anni sul nostro Mediterraneo.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum