Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Situazione idrica in Liguria: facciamo il punto

Dopo una primavera con piovosità nella norma, la stagione estiva in Liguria si sta presentando piuttosto secca ed avara di precipitazioni. Quali saranno le prospettive per i prossimi giorni? Cambierà il trend?

MeteoLive Zoom - 6 Agosto 2012, ore 17.30

L'Italia si trova ormai quasi da due mesi interessata da un'area di alta pressione di matrice africana che interessa marginalmente anche il nord. L'espansione dell'anticiclone africano sin sul nostro Paese determina tempo stabile e caldo su buona parte delle regioni con scarsità di precipitazioni.

La Liguria dal canto suo non fa eccezione e la nostra regione si trova attualmente in uno stato di deficit idrico quasi ovunque. La presenza di una vasta depressione molto persistente sul Regno Unito favorisce il transito delle code di alcune pertubazioni atlantiche sulle regioni alpine e prealpine, compresi alcuni settori pianeggianti a nord del fiume Po.

L'influenza marginale di questi veloci impulsi instabili hanno contribuito a non far chiudere il mese di luglio con zero millimetri ma complessivamente si è trattato di eventi minori.

Sulla regione Liguria le ultime precipitazioni più organizzate, legate al transito degli ultimi sistemi frontali più organizzati, risalgono ai primi giorni di giugno. Complessivamente su molti settori della regione il regime è rimasto secco da due mesi. La media pluviometrica annua per il capoluogo genovese è di circa 1200 millimetri ed attualmente le precipitazioni cadute nell'anno sono di poco maggiori ai 400 millimetri. 

Questo deficit idrico in realtà può essere facilmente recuperato con l'arrivo dell'autunno. La Liguria come altre regioni costiere infatti, possono accumulare molti millimetri di pioggia con l'arrivo delle perturbazioni autunnali e l'aiuto dei temporali marittimi. In queste situazioni la Liguria può accumulare anche 150-200 millimetri nel giro di poche ore.

Statisticamente parlando durante il periodo estivo non è mai successo che in Liguria a seguito di due mesi (giugno e luglio) secchi, abbia poi fatto seguito un autunno altrettanto secco. All'appello mancano ancora parecchi millimetri per chiudere in media, ma questi millimetri, almeno statisticamente, potranno in parte essere recuperati proprio con l'arrivo delle precipitazioni autunnali!

Il periodo fine estivo-inizio autunnale potrebbe quindi segnare una svolta sulla situazione idrica nella nostra regione.

Attualmente il deficit idrico più pesante lo ritroviamo lungo la riviera ligure di ponente (imperiese in primis con poco più di 200mm/anno) e sull'estremo levante, la zona vicino a la Spezia.

Anche se la situazione ligure per il momento non è di particolare emergenza, speriamo che l'autunno sappia dispensare i millimetri mancanti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum