Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

PREVISIONI METEO: scatta l'ora della NEVE al nord-ovest?

Un articolo dettagliato sulla sequenza di eventi che porterà i candidi fiocchi al cospetto delle nostre regioni settentrionali. Una panoramica delle aree più colpite.

MeteoLive Zoom - 25 Gennaio 2017, ore 17.00

Trova ormai conferma "quasi" ufficiale l'arrivo di una nevicata cosiddetta "da addolcimento" sulle regioni settentrionali tra venerdì 27 e sabato 28 gennaio. La dinamica sarà quindi innescata dall'entrata in gioco di una figura depressionaria (saccatura) che dall'oceano Atlantico riuscirà a penetrare senza troppi problemi al bacino centrale del Mediterraneo. Ne deriverà la formazione di un minimo ciclonico con perno sull'area iberica, dal quale tenderà poi a svilupparsi un richiamo piuttosto deciso di venti meridionali (Scirocco) che sospingeranno masse d'aria umida sino alle pianure del nord. Lo Scirocco sarà poi costretto a sovrascorrere sopra uno strato d'aria più fredda, creando così le condizioni ideali al mantenimento del fiocco di neve sino a quote pianeggianti. 

Un cenno alle tempistiche di questo passaggio perturbato.

Le prime precipitazioni guadagnerebbero l'angolo nord-occidentale già nel pomeriggio di venerdì 27 gennaio. I settori più colpiti sarebbero il basso Piemonte, la bassa Lombardia e la Liguria. Tra la serata di venerdì e la mattinata di sabato, estensione dei fenomeni anche alle alte pianure. Le precipitazioni dovrebbero comunque restarsene confinate nell'ambito dell'angolo nord-occidentale. Un miglioramento soltanto dal pomeriggio di sabato. 

La neve potrà facilmente raggiungere le quote pianeggianti sulle pianure piemontesi e lombarde, soprattutto i settori posti a sud del fiume Po. Soprattutto sul Piemonte sono previste isoterme negative sia alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) che alla quota di 925hpa (circa 1100 metri), creando in tal modo il profilo termico ideale alla preservazione del fiocco di neve sino alla pianura. 

Neve a bassa quota anche sulla Liguria, con possibili sconfinamenti litoranei nelle località poste allo sbocco dei valichi appenninici più importanti. Quota neve più elevata sulla riviera di Levante, laddove agiranno venti più tiepidi di Scirocco. 

Seguite gli aggiornamenti. 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.32: Milano Via degli Etruschi

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Viale Molise…

h 10.32: A1 Roma-Napoli

incendio

Incendio a A. di servizio San Nicola (Km. 737,2) in direzione Napoli dalle 10:27 del 25 lug 2017..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum