Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MALTEMPO al centro-sud: attenzione nelle prossime ore su Abruzzo, Molise, Lucania, Puglia e Calabria Ionica

Un flusso umido in risalita dallo Ionio impegnerà soprattutto le regioni sopra citate. Rovesci più sporadici saranno possibili anche tra la Sicilia e la Sardegna orientale.

MeteoLive Zoom - 12 Novembre 2013, ore 10.07

La depressione che ieri si trovava posizionata sulla Campania, come previsto si è portata in direzione della Sicilia. Di conseguenza i fenomeni annessi hanno subìto uno spostamento verso sud. 

Ha smesso di piovere tra la Romagna e le Marche, dove ieri le cumulate sono state notevoli. L'attenzione ora si sposta più a sud, in quelle regioni che risultano esposte in maniera diretta al richiamo umido sud-orientale.

Molto interessante l'ultima immagine satellitare, che inquadra la situazione di questa mattina in Italia.

La depressione sulla Sicilia pompa aria caldo-umida sul suo fianco destro ( frecce gialle), un autentico treno di vapore che porta con sè precipitazioni anche molto intense.

E' la classica situazione da tempo perturbato per la Puglia, la Lucania, il Molise e l'Abruzzo. Notate come tali regioni vengano investite frontalmente dal richiamo umido sopra citato.

I nuclei temporaleschi partono dallo Ionio e investono prima la Puglia e il Golfo di Taranto, poi piegano verso occidente interessando in sequenza Lucania, Molise e Abruzzo. La Calabria Ionica risulta interessata marginalmente dal flusso ma potrebbe avere qualche fenomeno nel corso della giornata.

Meno interessate dal maltempo, in quando sottovento al flusso, saranno la Campania e la Calabria Tirrenica. Tra la Sicilia occidentale e la Sardegna orientale si avranno invece rovesci a macchia di leopardo, che tuttavia non dovrebbero portare carichi di pioggia eccessivi.

Questa situazione andrà avanti ancora per tutta la giornata di mercoledì e parte di giovedì, di conseguenza le regioni del basso Adriatico dovranno sopportare un carico di pioggia notevole!

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum