Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo di venerdì in Sardegna: quali le zone più colpite?

Venerdì primo marzo un corpo nuvoloso legato all'avanzata di una depressione sul basso Mediterraneo provocherà l'arrivo di alcune precipitazioni su diverse regioni del meridione italiano. Dove e quando si concentreranno le precipitazioni maggiori sulla Sardegna?

MeteoLive Zoom - 27 Febbraio 2013, ore 13.30

Come anticipato ieri su questo articolo --> http://meteolive.leonardo.it/news/MeteoLive-Zoom/50/Il-passaggio-perturbato-di-venerdi-primo-marzo-sulla-Sardegna/40608/ <-- la vecchia circolazione ciclonica ormai morente sul Mediterraneo occidentale, come una sorta di effetto boomerang andrà ripresentandosi sulle regioni meridionali portandovi un ulteriore colpo di coda del maltempo. Ad oggi questa previsione trova ancora delle sostanziali conferme. L'avvicinarci graduale alla scadenza previsionale ci permette di iniziare a scendere nel dettaglio in merito alle tempistiche del passaggio piovoso ed alle zone che saranno maggiormente colpite. Questo articolo si occupa di focalizzare la previsione nell'ambito del territorio sardo. 

La depressione si avvicinerà dal Mediterraneo occidentale già dalla mattinata di venerdì portando un aumento delle nubi diffuso a tutta l'isola ma inizialmente con scarse precipitazioni. L'arrivo del pomeriggio sarà caratterizzato da un aumento più deciso della nuvolosità che sarà protagonista dello scenario meteorologico nella parte meridionale dell'isola. Le precipitazioni guadagneranno rapidamente terreno partendo dai settori sud-occidentali.

Le aree cittadine a vedere per prime la pioggia, saranno l'area del Sulcis con le cittadine di Carbonia, Iglesias e Villacidro. Col passare delle ore le precipitazioni si estenderanno anche al Cagliaritano ad alle coste sud-orientali dell'isola.

Precipitazioni più leggere guadagneranno anche le aree più settentrionali dell'isola. La provincia di Oristano, le aree di Ozieri e la provincia di Nuoro saranno i settori maggiormente colpiti sul settore centrale dell'isola. Spostando lo sguardo ancora più a nord, sulla provincia di Sassari e nella zona della Gallura, giungeranno solo le precipitazioni più leggere con accumuli in millimetri assai scarsi.

In linea generale l'apice del passaggio perturbato dovrebbe attraversare l'isola tra il pomeriggio e la serata di venerdì per poi attenuarsi abbastanza rapidamente con l'arrivo delle prime ore di sabato. Le ultime precipitazioni si attarderanno sabato mattina nei settori orientali.

Il maltempo sul resto del meridione: http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Un-sabato-MOLTO-PERTURBATO-per-la-Sicilia/40615/ di Paolo Bonino.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum