Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giovedì 20 passaggio di consegne africa-atlantico: conferme dalle previsioni spaghetti d'Ensemble

Definitivamente esaurita la "spallata" anticiclonica africana, una intensa fase di maltempo interesserà entro giovedì sera anche alcuni settori dell'Italia settentrionale, avviando un nuovo calo della temperatura. Le conferme giungono anche dalle previsioni "Spaghetti Ensemble".

MeteoLive Zoom - 18 Giugno 2013, ore 11.45

La grande calura portata dall'anticiclone africano di questi giorni, avrà una durata assai limitata nel tempo. L'arrivo dell'alta pressione è provocato essenzialmente dalla presenza di una attiva depressione sull'Europa occidentale, questa depressione innesca di fronte a sè, un richiamo di aria molto calda di origine subtropicale responsabile della forte calura di questi giorni.

Si tratta a tutti gli effetti della prima rimonta anticiclonica dalle caratteristiche estive di questa stagione 2013. L'onda calda (inglese Heat Wave) non si è limitata a lambire le regioni meridionali italiane ma è riuscita ad estendersi a tutto il Paese, gran parte del mar Mediterraneo e una buona fetta dell'Europa centrale ed orientale.

Non si tratterà tuttavia di un dominio anticiclonico incontrastato come purtroppo ci hanno insegnato le rimonte anticicloniche che hanno visitato lo stivale negli ultimi anni. Con l'arrivo di giovedì 20 giugno infatti, le correnti più fresche ed instabili atlantiche subentreranno senza troppi complimenti nella scena meteorologica italiana, avviando una nuova fase di maltempo fatta soprattutto di temporali.

Stante la grande quantità di calore ed energia presente nell'atmosfera, questi episodi temporaleschi potranno facilmente assumere carattere di forte intensità, ma colpiranno solo alcuni settori specifici del Paese. Le aree più colpite potranno essere quelle alpine, prealpine e pianeggianti settentrionali. Altrove il ricambio d'aria avverrà soprattutto con l'attivazione del Libeccio e del Maestrale che nel fine settimana potrebbe diventare protagonista del tempo su diversi settori italiani centrali e meridionali, con particolare riferimento ai versanti occidentali del Paese.

Le previsioni Spaghetti d'Ensemble mostrano il rapido esaurimento dell'onda calda anticiclonica sul nostro Paese, con un tipo di tempo che ben presto sulle regioni del nord mostrerà il suo volto più instabile ed irrequieto. La tendenza per giorni successivi a giovedì 20 evidenzia un profilo termico votato a temperature in linea col periodo stagionale. Saranno giornate dominate da un caldo moderato e gradevole, con belle giornate soleggiate al centro ed al sud del Paese, più temporalesco sulle regioni del nord.

Il commento audio di Meteolive: http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Il-commento-di-MeteoLive-it--nel-week-end-temporali-al-nord-aria-fresca-per-tutti-/42001/ di Alessio Grosso.

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum