Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove farà più fresco nella giornata di martedì 27 agosto?

In queste ora una importante circolazione di bassa pressione sta influenzando il tempo italiano portando diversi temporali a spasso per il nostro territorio. La presenza di queste manifestazioni di instabilità portano come ovvia conseguenza un calo della temperatura avvertibile su tutto il Paese, più sensibile sulle regioni centro-settentrionali italiane. Quale sarà il comportamento delle temperature martedì 27?

MeteoLive Zoom - 26 Agosto 2013, ore 14.00

Nelle ultime 36-48 ore una importante circolazione di bassa pressione ha progressivamente coinvolto i settori centrali e settentrionali del nostro Paese, portando alla prima vera battuta d'arresto di una stagione estiva che sembra ormai giunta al capolinea. Ad operare questo importante cambiamento del tempo, una vistosa depressione collocata appena ad ovest dell'Italia. Questa circolazione ciclonica persisterà nella propria posizione almeno sino alla giornata di martedì 27.

L'arrivo dell'aria più instabile di origine nord-atlantica ha portato come ovvia conseguenza un certo calo delle temperature che si sta facendo sentire soprattutto sulle regioni centro-settentrionali italiane, le più bersagliate dai temporali. Proprio la presenza della manifestazione temporalesca concorre a rovesciare verso il suolo l'aria fredda che sta affluendo alle quote superiori.

Nelle prossime ore la persistenza di una circolazione ciclonica abbastanza attiva proprio sul bacino del Mediterraneo centro-occidentale, determinerà con tutta probabilità una ulteriore leggera flessione delle temperature. Ci aspettiamo ancora un leggero ritocco verso il basso dei valori termici tra la giornata di oggi (lunedì 26) e quella di domani (martedì 27), soprattutto nei settori pianeggianti e collinari. Avremo a che fare con un calo piuttosto modesto (uno o due gradi in meno) avvertibile soprattutto nelle ore notturne e mattutine, tamponato dal riscaldamento solare durante le ore diurne.

I valori di temperatura massima andranno così attestandosi in un range compreso tra +23 / +25°C sulle regioni del nord, +24/+26°C sulle regioni centrali, sino +33/+34°C sulle regioni del mezzogiorno, coinvolte dall'onda calda di origine subtropicale. I valori minimi saranno invece compresi tra +13/+15°C sulle località dell'Italia settentrionale lontane dal mare, +17/+18°C sui tratti costieri. I settori centrali vicini alle coste sperimenteranno temperature minime attorno +18/+21°C, più freschi nelle zone interne (+14/+16°C). Caldo sul mezzogiorno con valori minimi compresi tra +23/+26°C.

Questo ulteriore ritocco verso il basso delle temperature coinvolgerà soprattutto le regioni centrali e settentrionali, laddove l'azione della depressione sopraccitata sarà più importante. Il mezzogiorno italiano continuerà invece a subire l'influenza dell'aria più calda in risalita dal vicino continente africano sin verso il Mediterraneo orientale che continuerà ancora per qualche giorno a vivere un'estate in piena forma.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum