Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Cosa sta succedendo in Europa in queste ore?

Diamo un'occhiata alle figure bariche che in questo momento stanno interessando L'Europa ed il Mediterraneo. Sull'Italia ancora un modesto impulso instabile transiterà nella giornata di oggi, prima di lasciar spazio all'arrivo di un potente anticiclone con roccaforte sull'Europa occidentale.

MeteoLive Zoom - 3 Luglio 2013, ore 12.15

La coda di un modesto fronte atmosferico attraverserà quest’oggi le regioni settentrionali italiane, distribuendo ancora un po’ di instabilità sparsa. Entro domani, giovedì 4 luglio, questo stesso impulso instabile si porterà sin verso le regioni centro-meridionali daddove i maggiori contrasti potranno innescare qualche temporale localmente intenso. Da ovest tuttavia, comincia a prender vita l’intensa figura di alta pressione che porterà un po’ su tutta Europa delle condizioni atmosferiche estive.

L’arrivo dell'anticiclone determinerà una netta stabilizzazione del tempo soprattutto sui settori occidentali Europei. Sul nord della Francia e nel Regno Unito infatti, alti geopotenziali alle quote superiori saranno sostenuti da elevati livelli di pressione che si struttureranno anche al livello del suolo. Tutto questo si tradurrà nell'avvento di una fase atmosferica assai stabile che riuscirà a garantire su questa fetta d'Europa, una prima decade di luglio priva di annuvolamenti significativi. L'Italia dal canto suo risulterà di sponda all'anticiclone, vivendo una fase atmosfericamente più vivace con l'innesco di numerosi temporali termoconvettivi pomeridiani.

Abbiamo deciso di mettere in evidenza l'espansione dell'anticiclone che risulta delimitato da una "corona" di cirri che separa l'aria umida da quella più secca anticiclonica. Sull'Italia gli addensamenti sparsi ed irregolari potranno lasciare il posto durante il pomeriggio alla formazione di alcuni modesti sistemi temporaleschi che saranno concentrati soprattutto nelle aree montuose alpine.

Entro l'arrivo di venerdì 5 luglio ci attendiamo tuttavia una stabilizzazione del tempo su tutto il Paese.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum