Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Come mai tutti questi temporali sul centro Italia?

In queste ore un grande quantitivo di temporali stanno sferzando le aree centrali italiane, determinando a tratti MALTEMPO con forti precipitazioni. A cosa è dovuta questa particolare localizzazione degli eventi temporaleschi di queste giornate?

MeteoLive Zoom - 16 Giugno 2014, ore 12.30

Le nubi a sviluppo verticale, cumuli e cumulonembi, traggono spesso origine dal sollevamento forzato di una massa d'aria calda stazionante nei bassi strati atmosferici. L'aria calda viene così sbalzata violentemente verso le quote superiori. Attraverso potenti moti convettivi dell'atmosfera traggono così origine le nubi cumuliformi che talvolta possono degenerare in veri e propri temporali. Le vistose manifestazioni temporalesche che ormai da più di 24 ore interessano i settori centrali italiani, traggono origine dal contrasto con l'aria più fresca di estrazione europea nord-orientale che è entrata sul nostro territorio a partire da venerdì 13 giugno, conquistando in breve tempo i settori settentrionali e centrali dell'Italia.

A precedere l'arrivo di questa massa d'aria così fresca, alcune giornate di intenso irraggiamento solare portato dalla presenza dell'anticiclone africano sui settori centrali del Mediterraneo. Questa zona di alta pressione ha veicolato masse d'aria molto calde di origine continentale nord-africana sin verso i nostri settori. Ricevendo il contributo di umidità offerto dal mar Mediterraneo, l'aria calda e secca è diventata umida generando così condizioni afose. Un ambiente ideale e ricco di energia, in grado di fornire carburante a sufficienza da permettere intense manifestazioni temporalesche.

Il confine tra l'aria più fredda e quella più calda di origine subtropicale è molto netto e ben definito, lungo la convergenza, punto di incontro/scontro tra queste due masse d'aria, persiste così un regime atmosferico molto instabile che porta effetti soprattutto sui settori centrali italiani. A tal riguardo risulta assai esplicativa la presenza (anche in pieno giorno) di temporali marittimi. Elemento di tutto rispetto considerato il periodo stagionale decisamente precoce per la genesi di questo tipo di fenomenologia.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum