Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

CALDO: ecco DOVE colpirà di piú nei prossimi giorni

Rinforza l'anticiclone sul Mediterraneo e con esso le temperature tendono a salire sino a valori ben superiori alle medie del periodo. Ecco dove il caldo sarà più fastidioso da qui alla fine della settimana.

MeteoLive Zoom - 19 Luglio 2018, ore 11.45

Una nuova figura di bassa pressione è prevista organizzarsi nei prossimi giorni sull'Europa occidentale ma prima che possa intervenire un raffreddamento anche sul nostro Paese, dovremo fare i conti col richiamo di aria molto calda in sede prefrontale tra domani, venerdì 20 luglio e domenica 22. Questa fase di forte calura colpirà soprattutto le regioni dell'Italia centrale e meridionale. In questa sede i valori di temperatura previsti risulteranno particolarmente elevati e su alcuni settori potrà essere raggiunta la soglia dei +40°C

In queste situazioni il nostro territorio presenta dei settori che più di altri risultano particolarmente suscettibili alle ondate di calore, scaldandosi e raggiungendo temperature elevate con più facilità rispetto ad altri settori.  

Nell'ambito delle regioni meridionali il caldo più intenso tra venerdì e domenica si farà sentire sulla Puglia e la Basilicata. Valori elevati anche nelle zone interne della Sicilia e della Sardegna. Saranno possibili picchi sino a +38/40°C. Al centro, il picco di caldo è previsto tra venerdì e sabato nelle zone interne di Campania, Lazio e soprattutto Toscana. Su quest'ultima regione saranno possibili punte sino a +35/+37°C. Al nord il picco di caldo tra venerdì e sabato sull'Emilia Romagna con valori sino a +34/+36°C.

Quando finirà? 

Come anticipato, la circolazione atmosferica sarà destinata a subire una nuova trasformazione nel prossimo weekend quando torneranno i temporali dapprima al nord e poi anche al centro nella notte tra sabato e domenica. Il caldo tenderà a ritirarsi all'estremo sud che saranno anche i settori d'Italia ad uscirne per ultimi. 

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum