Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Arriva il caldo ma il Sole ha ancora qualche problema di salute

Attività maculare al minimo indispensabile, così come i flussi di energia che giungono sulla Terra.

MeteoLive Zoom - 22 Giugno 2011, ore 07.46

 Le rilevazioni strumentali sembrano dare ragione alle previsioni degli esperti che hanno annunciato, giusto da qualche giorno, che il nostro Sole se ne starà ben quieto almeno per un altro decennio. Certo è difficile pensarlo quando al 22 di giugno, con il grande disco di luce che rifulge altissimo nel cielo, di energia sembra invece ne giunga fin troppa.

In realtà sono gli strumenti che fanno fede e questi dicono che le macchie al momento attive sulla superficie solare sono poche rispetto a quanto sarebbe lecito aspettarsi in piena fase attiva. Di conseguenza anche i flussi di energia che si irradiano nello spazio e che giungono sulla Terra sono nel complesso molto bassi.

Nella prima figura si noti quanto descritto per mezzo del grafico, mentre nella prima immagine in alto possiamo vedere la superficie granulosa del Sole cosparsa di alcune macchie.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum