Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Anticiclone in azione sull'Italia, cut-off sulle coste nord-africane

In queste ore una rimonta di alta pressione sta facendo piazza pulita di nubi e addensamenti su buona parte dell'Europa, Italia compresa. L'unica eccezione è rappresentata dal cut-off arenato lungo la costa nord-africana a cavallo tra la Tunisia e l'Algeria che sta provocando il "fiorire" di molta nuvolosità.

MeteoLive Zoom - 24 Aprile 2013, ore 12.50

Lo sprofondamento della insidiosa depressione che ha provocato l'instabilità dei giorni scorsi, sta agevolando una rimonta anticiclonica che attualmente risulta padrona del tempo su una buona fetta di Mitteleurope e di penisola Italiana. Gli unici disturbi legati ancora all'influenza della vecchia depressione ormai arenata sulle coste del nord Africa, si consumeranno sulle due isole maggiori, con particolare riferimento alla Sardegna che tra oggi e domani vedrà i propri cieli impegnati da addensamenti anche compatti, conditi da qualche precipitazione che potrebbe fare capolino.

Nelle prossime ore ci attendiamo un aumento della temperatura che si farà sentire ovunque, i valori massimi dovrebbero agevolmente superare i 20 gradi soprattutto nelle aree interne del centro e del nord dove l'irraggiamento solare non verrà disturbato da nessun tipo di addensamento nuvoloso. Le temperature si manterranno su valori relativamente più freschi nelle due isole maggiori, ancora una volta con particolare riferimento alla Sardegna, dove la nuvolosità impedirà un riscaldamento diretto dei bassi strati atmosferici operato dal sole.

Con l'arrivo di domani, giovedì 25 aprile, Festa della Liberazione, ci attendiamo un ulteriore rinforzo del campo anticiclonico sul nostro Paese. La depressione sulle coste nord-africane andrà pescando aria ancora più calda dal cuore del continente nero sin verso il Mediterraneo e l'Italia. In conseguenza di questo ci attendiamo oltre alla persistenza del tempo buono ovunque (eccetto la Sardegna) anche una ulteriore ripresa della temperatura con punte di +22 / +24 nelle aree interne.

La prossima settimana segnerà un ritorno dell'instabilità? Ipotesi molto probabile, leggi qui: http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Che-VORAGINE-PERTURBATA-sull-Europa-occidentale-/41323/ di Paolo Bonino.

Seguite gli aggiornamenti.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum