Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Abruzzo: Pescara si lecca le ferite dopo la bomba d'acqua di giovedì sera

L Protezione Civil è ancora all'opera per mettere in sicurezza le infrastrutture della città, messe a dura prova dal violentissimo temporale.

MeteoLive Zoom - 30 Luglio 2011, ore 10.52

100 millimetri d'acqua, ovvero 100 litri per metro quadrato di superficie in un'ora. Tanto è bastato, per così dire, a intasare la città, non certo preparata a ricevere quantitativi di pioggia così estremi. Ciononostante la città ha reagito bene, anche grazie all'opera pronta e professionale della Protezione Civile e delle Forze dell'Ordine.

"La situazione è stata senza dubbio difficilissima", ha commentato l’assessore Fiorilli. Ancora oggi a quasi due giorni di distanza, i Vigili del Fuoco stanno lavorando senza sosta per mantenere puliti scarici fognari e tombini, rimasti intasati dai detriti risucchiati. 

Durante il temporale due operai preposti alla raccolta del pattume urbano se la sono vista brutta: il loro Apecar è finito in un tombino divelto dalla forza dell'acqua. I due occupanti del mezzo, feriti piuttosto seriamente. sono finiti con la testa contro il parabrezza spaccandolo: entrambi trasportati in ospedale se la sono cavati con una prognosi di sette giorni. 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum