Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end Ognissanti: ZOOM ALPI

Saranno tre giorni caratterizzati da cieli gonfi di nubi e clima grigio, anche se le precipitazioni saranno nel complesso di debole o moderata intensità. Non mancheranno pause asciutte, ma per godersi un'ora di sole sarà veramente difficile...

Meteo-montagna - 28 Ottobre 2004, ore 11.05

ALPI OCCIDENTALI Condizioni e fenomenologia: SABATO. Il transito di un corpo nuvoloso nel cuore della prima giornata del week-end porterà cieli grigi ovunque, con associate deboli o moderate precipitazioni, che assumeranno carattere nevoso al di sopra dei 2200-2300m; atteso poi un miglioramento, seppur momentaneo, in serata. DOMENICA. Il transito di un secondo corpo nuvoloso determinerà ancora una giornata grigia, tipicamente autunnale, con precipitazioni deboli o moderate ma diffuse, e spolverate di neve in montagna, mediamente al di sopra dei 1900 metri ad ovest, 2200m ad est. LUNEDI. Permanenza di condizioni di debole o moderata instabilità, a tratti perturbata, con piogge e rovesci probabili ovunque, anche se più intensi sulla fascia pedemontana di Cuneese e Torinese e sul Canavese, dove non si escludono anche brevi temporali. In montagna precipitazioni meno intense, con spolverate di neve al di sopra dei 2000 metri. Attenuazione dei fenomeni in serata. Venti: deboli di direzione variabile, da domenica in rotazione da nord, con qualche rinforzo sul settore ligure. Temperature: lievemente oscillanti, nel complesso stazionarie. Zero termico: oscillante intorno i 2400 metri. ALPI CENTRALI Condizioni e fenomenologia: SABATO. Giornata tipicamente autunnale, con cielo intasato da nubi e precipitazioni, anche se deboli o moderate, possibili ovunque; tendenza a momentaneo miglioramento a partire dalla serata. Spolverate di neve oltre i 2400 metri. DOMENICA. Condizioni pressoché simili alla giornata precedente, con precipitazioni però più importanti, specie sulla fascia prealpina e sulle Alpi Orobie. Limite delle nevicate in momentaneo rialzo, fino a 2600 metri. LUNEDI. Altra giornata instabile, con qualche occhiata di sole al mattino ma nulla di più. Precipitazioni possibili ovunque, anche a carattere di rovescio o temporale, nevose al di sopra dei 2000 metri. Venti: deboli di direzione variabile, con qualche rinforzo da SE nella giornata di domenica sulle Alpi Retiche. Temperature: in momentaneo aumento nella giornata di domenica. Zero termico: variabile tra 2400 e 2800 metri, con picchi di 3000 metri nel pomeriggio di domenica. ALPI ORIENTALI Condizioni e fenomenologia: SABATO. Giornata uggiosa caratterizzata da cieli molto nuvolosi o coperti e da precipitazioni assai frequenti, di moderata intensità, più probabili sul settore prealpino e sul Carso e a possibile sfondo temporalesco; attenuazione dei fenomeni in tarda serata. Limite delle nevicate al di sopra dei 2300 metri. DOMENICA. Situazione pressoché immutata rispetto al giorno precedente, dominata dal transito di estesi corpi nuvolosi in grado di provocare fenomeni estesi e temporali localmente intensi, così come il caso del Carso e delle Prealpi Carniche e Giulie. Neve relegata sulle cime. LUNEDI. Mattinata perturbata, con fenomeni ancora importanti sul settore montano friulano, ma tempo in graduale miglioramento a partire da ovest, anche se per tutta la giornata permarranno condizioni di instabilità latente. Limite delle nevicate in calo, anche se ancora su quote ancora elevate. Venti: deboli meridionali al sabato, in rinforzo da SE alla domenica, in decisa attenuazione al lunedi. Temperature: in aumento nella giornata di domenica, poi in deciso calo durante il lunedi. Zero termico: oscillante tra i 2800 ed i 300 metri, in provvisorio aumento fino a 3200 nel pomeriggio di domenica.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum