Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tra sabato e domenica qualche nevicata

Sulle Alpi la neve tornerà a cadere in media oltre i 1.400m

Meteo-montagna - 30 Novembre 2000, ore 10.52

Il bollettino di oggi tiene conto dell'assestamento del manto nevoso intervenuto nelle ultime 48 ore a causa delle alte temperature. Vi sono stati distacchi spontanei dovuti all'eccessivo sovraccarico in cresta, ma nessun evento valanghivo ha travolto cose o persone, nè minacciato le vie di comunicazione. Il manto si presenta umido e in presenza di un forte sovraccarico, potrebbero ancora scaricarsi valanghe di lastrone in precario equilibrio lungo le creste. Il rigelo notturno è stato scarso in alta quota, importante nei fondovalle, a causa dell'inversione termica. Sui pendii modesti in ombra, attorno a 1500 m, la combinazione di brina di superficie e manto nevoso ancora sufficientemente asciutto, può presentare debole coesione. L'innevamento è ottimo ovunque oltre 1500 m di quota, specie sulle Alpi centro-occidentali. Diamo un'occhiata generica allo spessore del manto nevoso alla quota di 2000 m. 60-100 cm su A.Liguri e A.Marittime, 50-80 cm su A.Cozie ed A.Graie, 90-120 cm su A.Pennine, 110-160 cm su A.Lepontine. Sulle Alpi retiche il manto varia dai 40 ai 230 cm. Prealpi Orobie: 30-80 cm Dolomiti, Alpi Atesine: 40-90 cm. Prealpi Venete: 20-50 cm Alpi Carniche: 20-40 cm Sotto i 1200 m il manto nevoso si presenta discontinuo o del tutto assente sulle zone più meridionali delle Orobie e delle Prealpi Venete. Il pericolo di valanghe resterà marcato su Pennine, Retiche e Lepontine, moderato altrove. Il tempo per il fine settimana si preannuncia nuvoloso con un calo della temperatura e possibili nevicate tra sabato sera e domenica sui settori centro-occidentali oltre 1300-1500 m. Sulle Alpi Carniche e Giulie fiocchi a partire da 1400-1700m solo per la giornata di domenica. Isoterma di zero grado per domenica: 1700m per le Alpi Occidentali e Centrali, 1900m per quelle orientali, in lieve calo ovunque. Escursioni sonsigliate: ovunque soffierà un moderato vento da SW, banchi di nubi basse ridurranno la visibilità anche a pochi metri in vetta, prestare attenzione se dovete sciare nei canaloni, la mancanza di punti di riferimento in caso di nebbia può essere pericolosa.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.44: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

h 23.40: A14 Bologna-Ancona

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Ancona Sud (Km. 230,4) e Ancona Nord (Km. 213,5) in direzione B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum