Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Tempo di passeggiate sulle Alpi? Non ancora...

Le previsioni per le Alpi non sono delle migliori, andrà meglio sull'Appennino.

Meteo-montagna - 26 Aprile 2001, ore 16.44

Cosa succederà da qui al primo maggio sulle zone alpine ed appenniniche? Cominciamo con il dire cosa è successo nelle ultime 48 ore. Sull'Appennino proprio nulla, sulle Alpi invece il manto nevoso si è moderatamente assottigliato sotto i 1600 m a causa delle abbondanti piogge che si sono trasformate in neve solo in serata. Al di sopra dei 2000 m invece sono caduti dai 10 ai 20 cm di neve fresca molto bagnata che solo localmente hanno ben aderito al manto di neve vecchia. L'ampio soleggiamento di oggi ha provocato il distacco spontaneo di micro-slavine sui pendii ripidi posti al di sopra dei 2200 m in tutte le direzioni. Per venerdì ci attendiamo una nuvolosità variabile con possibilità di isolati rovesci pomeridiani che assumeranno carattere nevoso solo oltre i 2000 m. Non cambierà pertanto la situazione del manto nevoso e il rischio valanghe continuerà a variare tra il grado 3 e il 4. Sono comunque ancora chiuse molte strade di alta montagna in prossimità dei Passi. Si consiglia di telefonare in anticipo se dovete reggiungere baite o luoghi isolate, posti ad altitudini elevate. La quantità di neve oltre i 2200 m è davvero impressionante. Sullo Stelvio ad esempio si raggiungono tranquillamente accumuli di 5-6 metri. Per sabato non si attendono sostanziali cambiamenti del tempo. Domenica sarà nuvoloso sulle Alpi occidentali e sull'Appennino meridionale, lunedì 30 aprile pioverà sino a 1800-2000 m sulle Alpi valdostane e piemontesi, pioggia sino a 2500 m sull'Appennino meridionale. Martedì forti piogge su tutto l'arco alpino centro-occidentale, con limite delle nevicate in progressivo calo fin verso 1500 m a partire da ovest. Si raccomanda pertanto di non avventurarsi in escursione, la visibilità sarà pessima. Martedì pomeriggio le precipitazioni si estenderanno alle Alpi orientali.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum