Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Sulle Alpi occidentali brutta domenica

Sabato abbastanza soleggiato sia sulle Alpi che sugli Appennini, domenica peggiora su Cozie, Marittime, Graie, Pennine e Lepontine.

Meteo-montagna - 16 Agosto 2001, ore 13.04

Bollettino valevole fino alle 21 di lunedì 20 agosto: Situazione generale: tempo anticiclonico disturbato da due moderati passaggi temporaleschi solo sulle Alpi e Appennino settentrionale. Lunedì maggiore coinvolgimento anche dell'Appennino centrale. Più a sud prosegue il bel tempo. Tempo ideale per le escursioni sull'Etna. Evoluzione: martedì 21 bello ovunque, mercoledì 22 nuovo peggioramento sulle Alpi occidentali. Isoterma di 0°C sulle Alpi: in calo da venerdì da 4200 m fin verso i 3700 m, e lunedì temporaneamente fino a 3400 m Alpi Occidentali: venerdì nuvoloso con qualche rovescio o temporale ma con possibili schiarite. Sabato abbastanza soleggiato con solo lieve rischio di rovesci serali. Domenica nuvoloso e temporali intermittenti, anche forti tra il tardo pomeriggio e la sera. Lunedì migliora con vento fresco da WNW. Limite delle nevicate sui 2800 m nella notte tra domenica e lunedì. Alpi Centrali: venerdì nuvoloso con qualche temporale possibile, sabato abbastanza soleggiato ma in serata moderato rischio di rovesci: domenica da variabile ad instabile con frequenti rovesci o temporali serali e notturni. Lunedì dapprima ancora temporalesco, poi solo rovesci isolati e miglioramento. Lunedì mattina presto qualche fiocco di neve fin verso i 2700-2800 m. Alpi Orientali: tempo leggermente instabile sino a domenica pomeriggio ma con rischio di rovesci non superiore al 30%, nella notte su lunedì peggioramento con temporali, che proseguiranno anche nella giornata di lunedì. In serata migliora a partire da ovest. Appennino: bel tempo con cumuli sul settore ligure e tosco-emiliano sia venerdì che domenica con rovesci temporaleschi non esclusi. Nella notte su lunedì temporali in intensificazione e in trasferimento dall'Appennino ligure e tosco-emiliano verso i rilievi umbri. Lunedì possibili temporali anche sui rilievi laziali, marchigiani ed abruzzesi. Lieve calo della temperatura. Segnaliamo la possibilità di fenomeni di forte intensità sul Falterona e il Fumaiolo (Toscana-Emilia-Romagna). Alpi Svizzere: venerdì instabile con rovesci o temporali sparsi, sabato solo acquazzoni isolati nel pomeriggio, per il resto sole. Domenica, dapprima sul Giura, poi anche sulle Alpi vallesane, bernesi, ticinesi e forse anche in Engadina, temporali anche forti associati ad un moderato calo termico. Neve intorno ai 2800 m domenica notte. Sulle Alpi grigionesi fino a domenica notte ancora asciutto, lunedì piovoso e fresco, altrove invece miglioramento e tempo abbastanza soleggiato con qualche sporadico acquazzone residuo sulle Alpi ticinesi meridionali lunedì pomeriggio. Intensità dell'insolazione: forte sull'Appennino meridionale, moderata altrove, debole sulle Alpi occidentali, lunedì debole su Appennino centrale e Alpi orientali, forte sul settore occidentale. Escursioni in quota: attenzione ai fulmini sulle Alpi! Domenica notte possibili nevicate oltre i 3000-3300 m sulle Alpi centro-occidentali

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.53: A22 Autostrada Del Brennero

coda incidente

Code per 2 km causa incidente nel tratto compreso tra Trento Nord (Km. 131,4) e San Michele All'ad..…

h 18.50: Roma Largo Visconti Venosta

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente sulla Largo Visconti Venosta…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum