Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Pessimo fine settimana sulle Alpi

Tempo più soleggiato e mite sull'Appennino centro-meridionale.

Meteo-montagna - 20 Settembre 2001, ore 11.08

Situazione generale: un fronte perturbato molto esteso interesserà maggiormente l'arco Alpino tra sabato e domenica, strascichi anche lunedì. Evoluzione: da martedì tempo variabile con periodi assolati e scarsa possibilità di precipitazioni. Isoterma di 0°C: in calo nel week-end sulle Alpi fino a 2600 m, in rialzo sull'Appennino centro-meridionale oltre i 3400 m. Alpi Occidentali: venerdì in gran parte soleggiato e asciutto, sabato nuvoloso con rovesci frequenti e tendenza ad ulteriore peggioramento. Schiarite solo a partire dal tardo pomeriggio domenicale, lunedì variabile con pochi rovesci. Limite delle nevicate attorno ai 2300 m Alpi Centrali: venerdì tempo generalmente buono, nuvolosità in aumento e possibili rovesci già da sabato mattina, anche forti nella notte su domenica, specie sulle Orobie. Domenica ancora perturbato, lunedì instabile con residue piogge. Limite delle nevicate tra 2500 e 2200 m. Alpi Orientali: poco nuvoloso con sviluppo di cumuli nella giornata di sabato, peggioramento domenica con temporali, instabile anche lunedì con nuove precipitazioni. Limite delle nevicate oltre 2500 m Appennino: sul settore ligure, toscano ed emiliano venerdì poche nubi e prevalenza di sole. Sabato più nuvoloso ma con scarsa probabilità di pioggia. Domenica tempo perturbato con temporali e nubi basse, specie su Maggiorasca, Monte Caio e Cimone. Altrove venerdì ultimi annuvolamenti, sabato e domenica bello e molto mite a causa della spinta delle correnti meridionali. Solo sui rilievi dell'Umbria, delle Marche e su quello dell'alto Lazio qualche annuvolamento ma senza piogge. Lunedì più nuvoloso con qualche rovescio sui rilievi umbro-marchigiani. Alpi Svizzere: parzialmente nuvoloso venerdì, sabato peggioramento all'ovest, specie sul Giura con piogge anche intense. Possibile breve fase favonica all'est sabato mattina, domenica ovunque perturbato con precipitazioni, lunedì più asciutto, specie sui cantoni d'oltralpe. Limte delle nevicate tra 2100 e 2300 m. Venti: ovunque moderati da SW tendenti a ruotare da SE a 1500 m e a rinforzare da SSW nella notte su domenica. Pessima visibilità con trasporto di neve in alta quota. Intensità dell'insolazione: debole o assente nel fine-settimana. Lunedì moderata sul settore W, debole altrove. Escursioni in quota: assolutamente sconsigliate ovunque sulle Alpi. Possibili bufere di neve oltre i 3000 m, non avventurarsi in quota!

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum