Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

MeteoLive Trentino-Alto Adige

Fine settimana molto instabile.

Meteo-montagna - 3 Maggio 2002, ore 11.53

Cosa è accaduto questa settimana Da lunedì a mercoledì si sono avute condizioni di cielo da poco nuvoloso a temporaneamente nuvoloso nelle ore più calde a causa di attività cumuliforme diurna, con temperature sui valori medi del periodo. L’attività cumuliforme, pur non sfociando in episodi con precipitazioni, è risultata in taluni casi molto elevata con sviluppo di congesti molto spettacolari. Da giovedì mattina una nuvolosità stratificata ha iniziato a coprire il Trentino a partire dai settori di Sud-Ovest, avvisaglia del peggioramento che ha poi portato precipitazioni a partire dal primo pomeriggio, dapprima deboli e sparse, poi a carattere di rovescio intenso in serata sui settori più occidentali e meridionali. Nella notte incremento ed estensione delle precipitazioni a tutta la regione. Situazione meteo generale: Una depressione generata sul Mediterraneo occidentale da correnti nord atlantiche avanza lentamente verso levante accompagnata da un intenso fronte perturbato. All’alimentazione fresca nord atlantica si è sovrapposto un richiamo caldo nord Africano che contribuisce a creare forte instabilità dell’atmosfera ed un effetto stau sui versanti esposti a Sud. Il settore più attivo del fronte ha da poco iniziato ad interessare la regione, e porterà le precipitazioni più consistenti nella giornata odierna e sino alle prime ore di domani. Al seguito affluirà aria fredda che manterrà per tutto il week-end condizioni di elevata instabilità diurna (temporali e rovesci). Previsioni sabato, domenica, linea di tendenza successiva Venerdì Precipitazioni estese e persistenti che sui settori centro-meridionali (Valli Giudicarie e Valle del Chiese, Val di Ledro e Alto Garda, Vallagarina, Valle dell’Adige, Vallarsa e Valsugana) risulteranno abbondanti ed a carattere di rovescio intenso. Dal tardo pomeriggio le precipitazioni saranno accompagnate da attività temporalesca. Sabato Nella notte ancora precipitazioni estese e rovesci localmente intensi associati ad attività temporalesca. In prima mattinata temporaneo miglioramento con qualche schiarita. Dalla tarda mattinata si avrà tuttavia un nuovo aumento della nuvolosità per intensa attività cumuliforme che darà luogo a sviluppo di temporali e rovesci. Domenica Permanenza di condizioni molto instabili con rovesci e temporali sparsi, soprattutto nelle ore diurne. Zero termico Lo zero termico avrà un calo vistoso nel corso del tardo pomeriggio di venerdì quando il fronte freddo attraverserà la regione. Inizialmente collocato attorno a 3000 m, sabato lo zero termico sarà attorno ai 2200 m. Domenica tenderà a scendere ulteriormente, con quota stimata attorno ai 2000m. Consiglio escursioni Vista la situazione inizialmente molto perturbata, e successivamente molto instabile (la probabilità di temporali sarà medio-elevata per tutto il week-end), è sconsigliato intraprendere escursioni.

Autore : Paolo Sartori

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.25: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente a Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) in entrata in direzione Milano dalle 13:23 del 2..…

h 13.24: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Corso Malta (Km. 19,4) e Capodimonte (Km. 16,1) in direzione Po..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum