Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo del week-end in montagna

Instabilità diffusa sulle Alpi, tempo migliore sull'Appennino Meridionale.

Meteo-montagna - 29 Aprile 2004, ore 12.14

ALPI OCCIDENTALI Cielo e fenomeni: cielo molto nuvoloso con precipitazioni sparse, più probabili e più intense nella giornata di sabato. Domenica lieve miglioramento, più sensibile su Cuneese. Temperatura: in calo rispetto al venerdi. Quota-neve: in calo da 2100 a 1800 metri. Accumuli parziali medi previsti alla quota di 2000 metri: 0-15 cm. Zero termico: oscillante tra 1800 e 2400 metri. Venti: moderati provenienti dai quadranti meridionali, con rinforzi in quota. Accumuli massimi al momento alla quota di 2000 metri: Alpi Marittime 100cm, Alpi Cozie 120cm, Alpi Graie 150cm. Indice di pericolo valanghe: grado 2 su Alpi Marittime e Cozie, grado 3 su Alpi Graie. ALPI CENTRALI Cielo e fenomeni: condizioni di tempo moderatamente perturbato nella giornata di sabato, con precipitazioni sparse e per lo più di debole/moderata intensità, specie sul settore meridionale di Alpi Pennine e Lepontine (Valle d'Aosta orientale, Alto Piemonte). Tenue miglioramento nel corso della domenica, con qualche occhiata di sole alternata ad addensamenti e a qualche isolato acquazzone, nella cornice di una generale variabilità. Temperatura: in calo rispetto a venerdi. Quota-neve: in calo da 2100 a 1800 metri. Accumuli parziali medi previsti alla quota di 2000 metri: 0-15 cm. Zero termico: oscillante tra 2000 e 2400 metri. Venti: moderati da Sud, con qualche rinforzo in quota. Accumuli massimi al momento alla quota di 2000 metri: Alpi Pennine 130cm, Alpi Lepontine 150cm, Alpi Retiche 100cm. Indice di pericolo valanghe: grado 3 su Alpi Pennine e Lepontine, grado 2 su Alpi Retiche. ALPI ORIENTALI e DOLOMITI Cielo e fenomeni: cielo irregolarmente nuvoloso, con precipitazioni sparse, per lo più a carattere di rovescio, più intense e probabili sul settore delle Prealpi Carniche e delle Alpi Giulie, dove non si esclude qualche breve temporale. Precipitazioni più probabili nella notte tra il sabato e la domenica. Possibilità di schiarite e di fasi asciutte nella mattina del sabato (Friuli) e nel pomeriggio della domenica (Dolomiti). Temperatura: stazionaria al sabato, in lieve calo alla domenica. Quota-neve: in calo da 2200 a 1900 metri. Accumuli parziali medi previsti alla quota di 2000 metri: 0-5cm. Zero termico: oscillante tra 2200 e 2400 metri. Venti: moderati meridionali, con qualche rinforzo alla domenica sera. Accumuli massimi al momento alla quota di 2000 metri: Alpi Atesine 120cm, Dolomiti 150cm, Alpi Carniche 150cm, Alpi Giulie 170cm. Indice di pericolo valanghe: ovunque di grado 2. APPENNINO SETTENTRIONALE Cielo e fenomeni: al sabato tempo per lo più compromesso, con cielo molto nuvoloso e precipitazioni intermittenti, più probabili sui versanti liguri e toscani del settore. Domenica parziale miglioramento, con tempo spiccatamente variabile, caratterizzato da schiarite in mattinata e da addensamenti nuvolosi al pomeriggio, quando non si escludono locali brevi temporali. Temperatura: in lieve calo a partire da sabato. Quota-neve: 1700-1900 metri. Zero termico: 1800-2000 metri. Venti: tra deboli e moderati di libeccio. Accumuli massimi al momento alla quota di 1500 metri: Appennino Ligure np, Appennino Tosco-Emiliano 120cm. Indice di pericolo valanghe: ovunque grado 1. APPENNINO CENTRALE Cielo e fenomeni: cielo irregolarmente nuvoloso, con locali schiarite al mattino e con addensamenti improvvisi e rischio di acquazzoni o di temporali concentrato nelle ore pomeridiane. Tempo tipicamente instabile. Temperatura: nel complesso stazionaria. Quota-neve: 2000 metri. Zero termico: 2200 metri. Venti: moderati di libeccio, con locali rinforzi in quota e nelle aree maggiormente esposte. Accumuli massimi al momento alla quota di 1500 metri: Appennino Umbro-Marchigiano 0, Appennino Abruzzese 50cm, Appennino Sannita 0cm. Indice di pericolo valanghe: grado 1 su Appennino Abruzzese. APPENNINO MERIDIONALE Cielo e fenomeni: condizioni di tempo variabile, con cieli solo a tratti nuvolosi e per lo più velati. Bassa la probabilità di precipitazioni, limitata ai versanti occidentali del settore campano nelle ore pomeridiane, quando potranno verificarsi addensamenti nuvolosi piuttosto consistenti accompagnati da brevi acquazzoni. Temperatura: stazionaria. Zero termico: 2400-2800 metri. Venti: forti di libeccio sul settore campano nella giornata di sabato, deboli di direzione variabile altrove e alla domenica.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.58: A11 Firenze-Pisa

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Capannori (Km. 60,5) e Lucca (Km. 65,8) in..…

h 09.57: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda rallentamento

Code a tratti causa traffico intenso nel tratto compreso tra Allacciamento A4 Torino-Trieste: V.Le..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum