Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il tempo del week-end in montagna

Tempo non bello un po' ovunque al sabato, qualche speranza in più per la domenica, ma in un contesto di tempo comunque instabile e poco affidabile. Le nubi saranno le protagoniste assolute.

Meteo-montagna - 16 Aprile 2004, ore 12.25

ALPI OCCIDENTALI SABATO. Giornata uggiosa, con cielo nuvoloso, a tratti coperto. Miglioramento a partire dal pomeriggio, con schiarite. possibili deboli e isolate nevicate oltre quota 1500-1600 metri. DOMENICA. Tempo variabile, a tratti instabile, con addensamenti nuvolosi piuttosto organizzati e possibilità di rovesci o temporali specie nel pomeriggio-sera; schiarite a tratti. Quota neve in lieve rialzo (1700-1800). Temperatura: in lieve aumento a partire da sabato. Zero termico: oscillante intorno a quota 2000 metri. Accumulo neve previsto alla quota di 2000 metri: 5-10 cm (punte di 15cm su Alpi Cozie). Accumuli massimi al momento alla quota di 2000 metri: Alpi Marittime 140cm, Alpi Cozie 170cm, Alpi Graie 190cm. Indice di pericolo valanghe: grado 2 su Alpi Marittime e Cozie, grado 3 su Alpi Graie. ALPI CENTRALI SABATO. Cielo grigio su tutto il settore, specie nella prima parte della giornata. Le precipitazioni risulteranno isolate e di debole intensità, nevose al di sopra dei 1600-1700 metri. Lieve miglioramento verso il tardo pomeriggio, con accenni di schiarite e cessazione delle precipitazioni. DOMENICA. Tempo variabile, con strascichi di instabilità e possibilità di brevi rovesci e temporali; per il resto alternanza di schiarite ed addensamenti nuvolosi. Temperatura: in lieve graduale aumento a partire da sabato. Zero termico: oscillante intorno a quota 2200 metri. Accumulo neve previsto alla quota di 2000 metri: 5-10 cm. Accumuli massimi al momento alla quota di 2000 metri: Alpi Pennine 190cm, Alpi Lepontine 210cm, Alpi Retiche 180cm. Indice di pericolo valanghe: grado 3 su Alpi Pennine, altrove grado 2. ALPI ORIENTALI SABATO. Cielo nuvoloso ed alternanza di schiarite ed annuvolamenti. DOMENICA. Tempo instabile, con brevi schiarite alternate ad annuvolamenti, con la possibilità di rovesci o temporali. Quota neve in leggero rialzo (1700-1900 metri). Temperatura: il lieve graduale rialzo a partire da sabato. Zero termico: mediamente a quota 2000 metri. Accumulo neve previsto alla quota di 2000 metri: 10-20 cm. Accumuli massimi al momento alla quota di 2000 metri: Alpi Atesine 150cm, Alpi Carniche 210cm, Alpi Giulie 200cm. Indice di pericolo valanghe: grado 2 su Alpi Atesine, altrove grado 3. APPENNINO SETTENTRIONALE SABATO. Tempo grigio per l'intera giornata su quello che si affaccia sulla Pianura Padana, con precipitazioni deboli (al più moderate) ma diffuse e in molti casi persistenti. Neve solo sulle cime più alte. DOMENICA. Lieve miglioramento rispetto al sabato con qualche chance in più per delle schiarite. Acquazzoni sempre possibili, alternati a pause asciutte. Temperatura: in lieve aumento nei valori minimi di sabato, per il resto stazionaria. Zero termico: sempre oscillante tra 1900 e 2100 metri. Accumuli massimi al momento alla quota di 1500 metri: Appennino Ligure np, Appennino Tosco-Emiliano 150cm. Indice di pericolo valanghe: ovunque grado 2. APPENNINO CENTRALE SABATO. Tempo moderatamente perturbato con cielo spesso coperto e precipitazioni intermittenti, di debole o al più moderata intensità, più probabili sul settore umbro-marchigiano. Neve sulle cime più alte (oltre quota 2000 metri). Venti sostenuti di libeccio. DOMENICA. Tempo incerto con addensamenti nuvolosi piuttosto consistenti e probabilità di rovesci od isolati temporali; non mancheranno pause asciutte e momentanee brevi schiarite. Attenuazione della ventilazione meridionale. Temperatura: in aumento al sabato, domenica stazionaria. Zero termico: in risalita da 2000 a 2200 metri. Accumuli massimi al momento alla quota di 1500 metri: Appennino Umbro-Marchigiano np, Appennino Abruzzese 80cm, Appennino Sannita npcm. Indice di pericolo valanghe: grado 2 su Appennino Abruzzese, altrove grado 1. APPENNINO MERIDIONALE SABATO. Tempo moderatamente perturbato sui settori Campano e Lucano, con piogge deboli o al più moderate, a carattere intermittente, alternate a pause asciutte. Altrove tempo variabile, con possibilità di qualche schiarita e bassa probabilità di pioggia. DOMENICA. Condizioni di fatto immutate rispetto al sabato, con maggior instabilità dell'aria e dunque con la possibilità di qualche rovescio o breve temporale alternato a qualche schiarita. Dal pomeriggio coinvolgimento del settore siculo. Tempo sempre variabile sull'Appennino Calabro. Temperatura: In consistente aumento al sabato; ulteriore aumento termico per i valori diurni alla domenica.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 20.07: A5 Torino-Courmayeur

coda rallentamento

Code per 1 km causa traffico intenso a Svincolo Settimo Nord in direzione Torino…

h 20.06: A56 Tangenziale Di Napoli

incidente

Incidente a Corso Malta (Km. 19,4) in uscita in entrambe le direzioni dalle 19:24 del 22 lug 2018..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum