Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il ritorno della NEVE su Alpi e Appennini: quando e dove?

Le aree montane colpite da precipitazioni, la stima degli accumuli e la quota-neve.

Meteo-montagna - 6 Aprile 2005, ore 11.42

LO "SCHERZETTO" DI APRILE Che ad aprile la zampata dell'inverno trovi sempre e comunque il modo di farsi sentire, anno più anno meno, era ed è nella logica delle cose. Basti guardare a ritroso, nel corso degli ultimi dieci anni, per rendersi conto che il quarto mese dell'anno è stato spesso caratterizzato dal ritorno del freddo e della neve in molte zone d'Italia, in qualche circostanza anche in grande stile, come sul settore Adriatico nel 2003 o come sul medio Tirreno nel '95. Ma si potrebbero citare tanti altri episodi... In questa occasione - quella che vivremo nei prossimi giorni - un'incursione fredda di aria artica marittima si aprirà un varco sul Mediterraneo centro-occidentale, attivando un nocciolo depressionario in grado di instabilizzare il tempo sul nostro Stivale, da nord a sud, per diversi giorni, contribuendo ad un calo delle temperature, che sarà ancor più marcato dopo il momentaneo aumento di giovedi e venerdi (complice il richiamo di correnti tiepide sud-occidentali). L'aria fredda riuscirà ad entrare contemporaneamente dalla Porta di Carcassona, dalla Valle del Rodano e dalla Porta della Bora, avvolgendo così il Mediterraneo in una spirale piuttosto fredda per il periodo. Vediamo dove e quando assisteremo al ritorno della neve sulle nostre montagne. ALPI GIOVEDI. Precipitazioni più importanti su Alta Val d'Aosta, Alto Piemonte, Alta Lombardia, gruppo del Bianco versante francese e Svizzera. Quota neve: 1300-1400 metri sui versanti esteri, fino a 1600 metri altrove. Accumuli medi di 10-20cm a 1800 metri, con punte di 30cm. VENERDI. In mattinata precipitazioni estese dal settore marittimo francese a quello dolomitico veneto; al pomeriggio attenuazione delle nevicate sull'arco alpino occidentale e concentrazione delle stesse su Alpi Retiche e Atesine. Quota neve: in progressivo calo fino a 900-1000 metri sui versanti esteri e sulla Valle d'Aosta, fino a 1100-1200 metri altrove. Accumuli medi di 15-20cm, ma con nevicate abbondanti sul Bernina e sul versante italiano delle Alpi Retiche, dove saranno possibili punte di oltre 50cm. SABATO. Coinvolgimento anche del settore estremo orientale, instabilità sulle Alpi Occidentali; nevicate possibili ovunque. Quota neve: 800-1100 metri sui versanti italiani procedendo da ovest verso est, 400-500 metri su Svizzera e Francia, 600-700 su Austria. Accumuli modesti (10-20cm su Alpi Orientali), legati per lo più a episodi di instabilità locale su centro-ovest Alpi. DOMENICA. Coinvolta ancora l'Alta Valtellina e tutto il settore orientale, variabilità altrove con momenti di instabilità. Quota-neve: 800-900 metri sui versanti italiani, altrove fino a 300-500 metri. Accumuli di 10-15cm sul settore alpino orientale. APPENNINI GIOVEDI. Velature sul sul centro-nord Appennino, assenza di precipitazioni. VENERDI. Passaggio perturbato al pomeriggio sul centro-nord Appennino, con piogge possibili ovunque, più intense sui settori Ligure e Toscano; particolarmente interessate da fenomeni le Api Apuane; settore meridionale fuori dai giochi. Temperature in rialzo, neve solo sulle cime più alte dell'Appennino Centrale. SABATO. Il tempo si guasta gradualmente anche al Sud; precipitazioni possibili ovunque. Temperature in crollo sul settore centro-settentrionale e quota-neve in ribasso: da 2200 a 1200 metri su tutto il settore centro-settentrionale. Solo pioggia al Sud. DOMENICA. Intsabilità diffusa, precipitazioni possibili ovunque. Quota-neve: 800-900 metri sul settore settentrionale, 900-1100 su quello centrale, 1200-1500 su quello meridionale.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 12.09: SS21 Della Maddalena

blocco

Tratto chiuso causa mezzo pesante incidentato nel tratto compreso tra Incrocio Gaiola (Km. 6,6) e I..…

h 12.09: A9 Lainate-Chiasso

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Como Monte Olimpino (Km. 39,4) e Ba..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum