Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Bollettino della Montagna per tutta la settimana

L'instabilità regnerà sovrana per tutta la settimana (almeno fino a giovedi) su gran parte delle nostre montagne. Il tempo migliore lo ritroveremo sulle Alpi Occidentali. Le temperature, tranne una lieve flessione su giovedi, si manterranno stazionarie su valori non distanti dalla media del periodo.

Meteo-montagna - 31 Maggio 2004, ore 13.20

ALPI OCCIDENTALI MARTEDI. Condizioni di tempo variabile, a tratti instabile su Alpi Graie (possibili brevi rovesci); altrove alternanza di annuvolamenti e schiarite, generalmente asciutto. Vento sostenuto da NW in quota. MERCOLEDI. Tempo in netto miglioramento, con ampie schiarite e ultimi annuvolamenti sulle Alpi Graie. Incremento del vento da NW, raffiche anche molto forti sui versanti esposti. GIOVEDI. Giornata soleggiata ovunque, fatta eccezione per qualche locale addensamento nuvoloso, ma senza fenomeni. Rotazione a nord delle correnti, venti sempre sostenuti, specie su Alpi Graie. VENERDI. Tempo splendido per buona parte della giornata. A partire dal tardo pomeriggio aumento di una nuvolosità alta e stratiforme, ma senza fenomeni. Venti moderati settentrionali. ALPI CENTRALI MARTEDI. Cielo molto nuvoloso, con associati brevi rovesci o piovaschi, specie al pomeriggio. MERCOLEDI. Tempo all'insegna della variabilità, con qualche scroscio o temporale pomeridiano possibile sulle Alpi Orobie. Non mancheranno squarci di sole. Incremento della ventilazione da nord sui versanti esposti. GIOVEDI. Tempo in gran parte soleggiato al mattino; durante il pomeriggio aumento della nuvolosità, ma con bassa probabilità di pioggia. Venti tesi da nord, raffiche molto forti sui versanti esposti, specie in quota. VENERDI. Mattinata splendida; qualche addensamento nuvoloso al pomeriggio, ma senza precipitazioni. Graduale attenuazione della ventilazione settentrionale. ALPI ORIENTALI MARTEDI. Tempo instabile, con brevi schiarite alternate ad annuvolamenti e a rovesci o temporali. Maggiori probabilità di pioggia sui settori carnico e giuliano. MERCOLEDI. Tempo ancora instabile, specie al pomeriggio, quando saranno possibili rovesci e temporali, più probabili su Dolomiti, Alpi e Prealpi Venete e Friulane. GIOVEDI. Lieve miglioramento rispetto al giorno precedente, con maggiori aperture al mattino e instabilità attenuata al pomeriggio. Rinforzo progressivo della ventilazione settentrionale. VENERDI. Tempo variabile, con mattinata in gran parte soleggiata e pomeriggio nuvoloso, ma senza precipitazioni di rilievo. Vento forte, a tratti molto forte, da Nord. APPENNINO SETTENTRIONALE MARTEDI. Condizioni di tempo instabile, con cieli affollati da nubi e rovesci di pioggia altamente probabili. Possibili anche temporali. Miglioramento a partire da tarda sera. MERCOLEDI. Mattinata discreta, con ampie schiarite; dal pomeriggio rapido aumento della nuvolosità ed estensione dell'instabilità a tutto il settore, con rovesci e temporali possibili un po' ovunque. GIOVEDI. Lieve miglioramento rispetto alla giornata precedente, ma sempre nel contesto di una mattinata variabile e di un pomeriggio instabile. Fenomeni meno intensi e meno diffusi rispetto al mercoledi, ma pur sempre probabili. Venti sostenuti settentrionali. VENERDI. Ultimi annuvolamenti sul versante romagnolo del settore tosco-emiliano, per il resto tempo stabile e prevalenza di schiarite. Temperature massime in ripresa. Ulteriore rinforzo dei venti da nord-est. APPENNINO CENTRALE MARTEDI. Condizioni di variabilità al mattino, con progressivo incremento dell'instabilità e con estensione dei rovesci e dei temporali a tutto il settore, a cominciare dall'Appennino Umbro-Marchigiano, dove più importanti risulteranno i fenomeni. MERCOLEDI. Mattinata variabile, con annuvolamenti e qualche squarcio di sole; al pomeriggio incremento dell'attività cumuliforme e alta probabilità di rovesci o temporali su tutta la dorsale, specie sui versanti adriatici. Venti moderati sud-occidentali. GIOVEDI. Condizioni di tempo instabile, a tratti perturbato, su tutto il settore, con alta probabilità di rovesci e temporali. Neve sulle cime più alte dell'Appennino Abruzzese. Temperature in calo, specie nei valori massimi. Rotazione a nord delle correnti (moderate). VENERDI. Tempo in miglioramento rispetto al giovedi, ma sempre con l'incognita del temporale pomeridiano. Venti moderati nord-orientali, forti in quota. APPENNINO MERIDIONALE MARTEDI. Tempo variabile al mattino e instabile al pomeriggio sul settore campano, dove saranno possibili rovesci o temporali. Altrove cielo soleggiato o al pià velato, in un contesto di tempo stabile. Venti moderati sud-occidentali. MERCOLEDI. Qualche incertezza su Cilento, Appennino Campano e Lucano, con possibili acquazzoni pomeridiani; altrove tempo stabile e al più soleggiato. Rinforzo dei venti da SW. GIOVEDI. Tempo instabile su gran parte del settore, con rovesci e temporali più probabili sui rilievi di Molise, Puglia, Campania e Basilicata. I settori calabro e siculo saranno ancora in attesa, con tempo parzialmente nuvoloso. Rotazione a NW delle correnti. Lieve diminuzione delle temperature. VENERDI. Tempo instabile su tutto il settore, comprese Calabria e Sicilia. Rovesci e temporali saranno possibili ovunque, alternati a pause asciutte e a qualche fugace schiarita.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum