Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Bollettino della Montagna per il week-end

Finalmente un week-end coi fiocchi per Alpi e Appennini, anche se ci sarà l'insidia delle nubi basse e delle foschie dense.

Meteo-montagna - 22 Ottobre 2004, ore 10.32

SABATO ALPI Condizioni: mattinata grigia e brumosa nelle valli principali, sulle zone pedemontane prealpine, sulle Dolomiti e sul settore friulano, dove potranno verificarsi sporadiche pioviggini; bella invece altrove. Col trascorrere delle ore nubi basse e nebbie in dissolvimento, ad eccezione di Canavese, Alto Piemonte, Alta Valle Adige e Prealpi Friulane, dove il tempo ne rimarrà condizionato. Qualche velatura possibile altrove, ma comunque senza fenomeni di rilievo. Venti: deboli di direzione variabile. Temperature: minime in calo, specie sui settori interessati dagli addensamenti mattutini e nelle valli; massime in lieve aumento, che sarà maggiore sulle zone montane assolate, dove i valori si attesteranno al di sopra della media del periodo. Zero termico: ovunque in risalita; sulle Alpi Occidentali da 3600 a 4000 metri, sulle Alpi Centrali da 3000 a 3800 metri, sulle Alpi Orientali da 3200 a 3800 metri. APPENNINO Condizioni: velature e locali banchi di nubi basse saranno possibili sui versanti adriatici di Abruzzo, Molise e Puglia, nonché su gran parte della Calabria, ma senza fenomeni di rilievo. Per il resto giornata in gran parte soleggiata, se si escludono foschie dense al mattino nelle zone vallive interne. Venti: deboli occidentali sul settore centrale, altrove di direzione variabile. Temperature: minime in calo nelle zone interessate dalle foschie e dagli addensamenti nuvolosi. Zero termico: in ripresa da 3200 a 3600 metri sul settore centro-meridionale, fino a 4000 su quello settentrionale. ISOLE Condizioni: cielo ovunque velato (Sicilia) o nuvoloso a strati (Sardegna), ma con basso rischio di pioggia. Venti: deboli di direzione variabile. Temperature: stazionarie o in lieve flessione nei valori diurni. Zero termico: oscillante intorno ai 3600 metri. TENDENZA PER DOMENICA ALPI Soliti addensamenti di nubi basse nelle valli, nelle zone pedemontane, sull'Alto Piemonte e sul settore friulano, specie al mattino, dove potrà esserci occasione per qualche sporadica pioviggine. Per il resto cielo soleggiato o al più velato in quota, con temperature gradevoli e ventilazione debole. APPENNINO Foschie dense o locali banchi di nubi basse nelle zone interne e sui versanti adriatici; per il resto giornata soleggiata con temperature gradevoli e ventilazione debole. ISOLE Sulle Isole Maggiori passaggio di nubi medio-alte e stratiformi, con possibilità di deboli piogge concentrate al mattino su Sardegna e al pomeriggio su Sicilia. Per il resto, temperature stazionarie e ventilazione debole.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum