Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Bollettino della Montagna per il week-end del 25 Aprile

Ecco proposto in questa sede il nostro bollettino settimanale dedicato ad Alpi e Appennini.

Meteo-montagna - 22 Aprile 2005, ore 11.00

ALPI SABATO 23. Cielo da nuvoloso a molto nuvoloso, con precipitazioni sporadiche inizialmente probabili sull'angolo nord-occidentale, in successiva progressione verso il settore alpino centrale e quello dolomitico. Tempo asciutto sui rimanenti settori orientali. Le precipitazioni, nevose al di sopra dei 1700-1900 metri, risulteranno più insistenti sul settore marittimo e sui rilievi del Cuneese. Temperature in lieve aumento ovunque. DOMENICA 24. La giornata peggiore. Cielo ovunque coperto ad iniziare dal mattino, con piogge (deboli o moderate) concentrate sul settore alpino occidentale (quota neve in lieve calo, 1600-1800 metri); nel corso della giornata estensione delle precipitazioni al resto del settore. Venti moderati meridionali. LUNEDI 25. Tempo in graduale miglioramento ad iniziare da ovest, dove già a partire dal primo mattino si faranno strada delle schiarite, che andranno poi estendendosi al resto del settore nel corso della giornata. Le piogge, concentrate su Alpi Retiche ed Orobie e su Prealpi Lombarde, Venete e Friulane andranno esaurendosi entro sera, mantenendo vive condizioni di instabilità solo sull'estremo settore orientale. Quota-neve intorno a 1600-1800 metri. APPENNINO SABATO 23. Giornata di attesa, caratterizzata ovunque dall'assenza di precipitazioni. Il cielo si presenterà ovunque velato, con nubi più compatte sui settori ligure, tosco-emiliano e umbro-marchigiano. Sole pieno sui settori calabro e siculo. Temperature in ripresa. DOMENICA 24. La giornata peggiore, merito dell'ingresso franco nel Mediterraneo di un corpo nuvoloso capace di produrre precipitazioni. I fenomeni si concentreranno sull'Appennino Ligure e sul versante meridionale di quello Tosco-Emiliano, ma si estenderanno nel corso del pomeriggio e della serata al resto del Centro, fino a coinvolgere i settori Campano e Sannita nella notte su lunedi. Sul resto del sud nubi in aumento nel corso della giornata, ma in un contesto di tempo asciutto. Temperatura in ulteriore aumento. Spruzzate di neve sulle cime più alte dell'Appennino Abruzzese. LUNEDI 25. Tempo in miglioramento con progressiva cessazione dei fenomeni e aperture sempre più ampie ad iniziare da nord. Ultime incertezze pomeridiane sul settore Centrale. Al Sud nuvolaglia ma senza fenomeni, a parte qualche réfolo d'instabilità sui settori Campano e Sannita e sul Gargano. Venti da moderati a forti di libeccio su tutta la dorsale.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.04: A1 Roma-Napoli

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra San Vittore (Km. 678,6) e Caianello (Km. 700,8) in entram..…

h 03.41: A24 Roma-Teramo

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra L'aquila Ovest (Km. 101) e L'aquila Est (Km. 106,8) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum