Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Gite con i fulmini sulle Alpi!

Qualche incertezza "cumuliforme" anche sull'Appennino.

Meteo-montagna - 5 Luglio 2001, ore 11.06

Bollettino valido sino a domenica 8 luglio: ore 22 Situazione generale: una depressione tenta di influenzare il tempo della regione alpina, convogliando aria umida ed instabile e tra venerdì e sabato anche un fronte nuvoloso organizzato. Evoluzione: isolati temporali a partire da stasera sulle Alpi Occidentali, maltempo venerdì, sabato ancora temporali pomeridiani, domenica fenomeni residui su Dolomiti, Val Camonica, Alpi Carniche e Giulie, Val Pusteria. Isoterma di 0°C: a 4300 m. in netto calo da venerdì fino a 3500 m. Alpi Occidentali: nuvolosità in aumento con rischio di qualche rovescio o temporale isolato già stasera, venerdì temporalesco e fresco con nubi basse e visibilità scarsa. Sabato cessano i fenomeni con le prime schiarite ma nel pomeriggio si formeranno cumuli con rovesci isolati e qualche pericoloso fulmine. Domenica in buona parte soleggiato e asciutto. Alpi Centrali: già dal tardo pomeriggio odierno primi annuvolamenti cumuliformi importanti con isolati temporali alla testata delle valli principali. Vento debole da SSW oltre 3000 m in rinforzo dal pomeriggio. Venerdì temporali anche forti, visibilità pessima, precipitazioni in parte abbondanti, soprattutto nel tardo pomeriggio. Sabato ancora instabile con rovesci pomeridiani, domenica schiarite ma qualche residuo rovescio non escluso in alta Valtellina, Val Camonica. Alpi Orientali: parzialmente nuvoloso con sporadici rovesci da giovedì notte, venerdì nuvolosità in ulteriore aumento e qualche acquazzone, specie dopo il mezzogiorno, clima afoso, foschia. Nella notte su sabato netto peggioramento con temporali che sulle Dolomiti e sui Lessini risulteranno anche di forte intensità. Sconsigliato il bivacco in quota. Appennino centro-settentrionale: da venerdì nubi in aumento su Appenninno settentrionale ed Alpi Apuane. Qualche piovasco o rovescio possibile, venti da SW alle alte quote. Sabato rovesci sparsi rilievi umbro-marchigiani, altrove scarsa probabilità di fenomeni. Domenica temporali possibili nel pomeriggio su Gran Sasso, Maiella, Mainarde, Vettore, Simbruini. Graduale calo della temperatura a partire da sabato pomeriggio. Appennino meridionale: cielo generalmente poco nuvoloso o velato fino a domenica con caldo anche ad alta quota. Domenica qualche temporale non escluso sui rilievi molisani, campani e lucani, altrove secco ma più fresco. Alpi Svizzere: venerdì temporali diffusi e continui, in parte abbondanti, occasionalmente violenti. Anche a nord delle Alpi accentuazione della corrente umida ed instabile con locali rovesci temporaleschi, specie sul Giura e all'W. Sabato instabile ovunque ma con tendenza a miglioramento sulle Alpi Ticinesi. A nord delle Alpi instabile anche domenica, al sud solo rovesci isolati. Limite delle nevicate in calo sino a 2600 m. Intensità dell'insolazione: moderata o forte sull'Appennino meridionale, sull'Appennino centrale, debole o assente fino a sabato sulle Alpi, forte domenica. Escursioni in quota: Attenzione ai temporali, potrebbero essere forti e continui sulle Alpi, specie venerdì sera. Sull'Appennino meridionale e in genera anche su quello centrali gite consigliate.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum