Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Perchè sentiamo freddo? Come possiamo difenderci?

Qualche utile consiglio.

Meteo & salute - 12 Dicembre 2003, ore 08.46

Nell'arco di un anno sulla nostra Penisola, come del resto nella maggior parte dei paesi europei, la temperatura varia notevolmente: ciò comporta sbalzi notevoli che mettono a dura prova il nostro fisico. Al Nord si passa da temperature che superano i 30°C in estate a temperature che in inverno scendono sotto lo 0°C. Al Sud in inverno spesso il vento di Scirocco regala temperature che superano i 20°C mentre contemporaneamente al nord magari piove e fa freddo o addirittura nevica. Chi da una regione con temperature invernali miti, magari dalle zone costiere, si sposta in montagna, nel volgere di qualche ora può trovare temperature inferiori di molto allo 0°C. Questi sbalzi termici nuocciono al nostro fisico che gradisce mantenere invece una temperatura costante di 36°C. Il calore corporeo si disperde in tre modi: con l'irraggiamento: il corpo emette all'esterno energia che corrisponde alla sua temperatura con la conduzione: l'aria fredda che viene a contatto con il corpo gli sottrae calore con la convezione: se vi sono correnti d'aria vicine alla superficie corporea si ha uno scambio di calore tra queste ed il corpo stesso. Anche il sistema cardiovascolare rientra nel mantenimento dell'equilibrio termico corporeo. Se infatti fa freddo i vasi sanguigni periferici si restringono così da allontanare il sangue caldo dalla pelle e dall'ambiente esterno. Al contrario, se fa caldo, le arterie, dilatandosi, permettono al sangue che irrora le parti più interne di affluire più rapidamente e di rinfrescarsi in superficie. Il nostro fisico si difende dal freddo anche tremando: i tremori associandosi al movimento muscolare producono calore. Per combattere il freddo, specialmente se si ha intenzione di rimanere all'aperto per lungo tempo, è necessario alimentarsi con bevande calde e con sostanze energetiche che forniscono calorie. Il freddo non si combatte bevendo sostanze alcoliche come erroneamente ci insegnano gli anziani. La sensazione di calore infatti è solo momentanea e perlopiù apparente; in realtà l'alcool dilata i vasi sanguigni con una notevole dispersione di calore. Il freddo può causare infezioni alle vie aeree oltre a procurare geloni, reumatismi, dolori alla cervicale, problemi cardiovascolari ecc. Per affrontare il freddo bisogna pertanto sapersi vestire in modo adeguato: lana o pile per difendere mani e piedi ma non troppo aderenti perchè la pelle deve respirare, restare sempre asciutti, coprirsi la testa con berretti e indossare la sciarpa in modo utile non coreografico!

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum