Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Per salvare i ghiacciai: un triste episodio sulla Marmolada

Continuano ad arrivare in redazione le lettere con le vostre opinioni. Ne pubblichiamo una tra le più significative e condivisibili.

Le vostre lettere - 25 Luglio 2002, ore 08.38

Buongiorno, sono "naturalmente" un meteo appassionato da vari anni e perciò oltre a carte meteo e bollettini vari, leggo regolarmente il vostro giornale e frequento, per ora solo da lettore, il forum non avendo la possibilità di intervenire con una certa regolarità nelle interessanti discussioni. La neve e la montagna sono le mie grandi passioni. Oltretutto sono un istruttore di scialpinismo del CAI Vicenza, per cui la previsione del tempo, della neve, dello zero termico, delle valanghe e via dicendo sono per me vitali sia per la scelta della zona adatta per la gita scialpinistica sia per potermi divertire con una certa sicurezza. Vi scrivo sia perchè condivido in pieno l'opinione di Mirto Blasich sulla folle, anche se devo dire assai simpatica, proposta di Andrea Costantini sulla salvezza dei ghiacciai, sia per puntualizzare che oltretutto lo sporco sulla neve cattura maggiormente i raggi solari favorendo lo scioglimento della stessa. La problematica è un pò la stessa della sabbia portata dalle forti sciroccate sulla neve. E noi delle Dolomiti meridionali e delle Prealpi Venete ne sappiamo qualcosa... Volevo però concludere con un'amara considerazione sull'interesse che possono avere l'opinione pubblica e lo Stato e le Regioni e le Province fino alle amministrazioni comunali sulla salvezza dei ghiacciai, portando sul vostro giornale la denuncia di un fatto avvenuto realmente nel ghiacciaio della Marmolada nel Novembre 2001. Tutti noi appassionati ben sappiamo la straordinaria quantità di neve caduta in alta quota sulle Alpi maggiormente esposte allo stau da sud nella stagione invernale 2000-2001. A 2700mt in Marmolada a Maggio 2001 la neve caduta (ripeto caduta e non accumulata!) durante il periodo di accumulo ha raggiunto i 26 metri. Ovviamente tale quantità ha rimpinguato per bene il povero ghiacciaio collettore che mai negli ultimi 20 anni è stato così splendente e gonfio in piena estate con la neve sempre a ricoprire anche il bacino glaciale ablatore fino a 200-300 metri al di sotto del limite dello stesso. E qui comincia l'interesse dell'opinione pubblica. A Novembre 2001, mancando le precipitazioni naturali e dato che la produzione della finta neve (così chiamo io quella sparata dai cannoni) costa parecchio, la gestione impianti della Marmolada ha deciso di sua iniziativa di togliere la neve accumulata nel ghiacciaio durante la precedente stagione e di preparare così, con questa neve letteralmente rubata all'inerme ghiacciaio, le piste da sci per la ormai prossima stagione invernale! Un pò come togliere di mano a un bambino un regalo atteso per anni. Però un gran bel risparmio di soldi e un gran bel danno naturale a un ghiacciaio ormai in costante regresso dall'86 ad ora. Altro che salvare i ghiacciai! L'unico interesse è stato l'immediato riscontro economico. Certamente non si sono domandati se è vero o non è vero che in natura esiste la legge della compensazione, se un ghiacciaio in buono stato magari può anche attirare più turisti in un prossimo futuro, se era un comportamento da turismo ecocompatibile tanto reclamizzato a parole, ecc., ecc. Ricordiamoci che non più di qualche anno fa sul fondo dei crepacci dello stesso ghiacciaio sono stati trovati quintali e quintali di olio esausto della Funivia Marmolada. Un amaro sfogo di un amante della Dama Bianca, Save the Snow

Autore : Fabio Zamperetti

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum