Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Meglio l'inverno o e l'estate? I lettori ci scrivono, noi rispondiamo

Un lettore risponde all'articolo di Alessio Grosso. Il nostro Caporedattore puntualizza.

Le vostre lettere - 27 Maggio 2009, ore 10.21

Il signor Gian Luca Vinti ci scrive: È ben vero che temperature diurne superiori a 36° sono fastidiose, soprattutto se le minime notturne non scendono sotto i 22° ed il tasso di umidità risulta elevato, ma da qui a desiderare sempre l’inverno ce ne corre molto! Risponde Alessio Grosso: 36°C può essere fastidioso per una persona giovane, ma per anziani e bambini è un valore comunque malsano. Quella dell'inverno sempre era una battuta, anche al sottoscritto come a milioni di italiani piace la bella stagione e un po' di mare ma indubbiamente l'inverno ha un fascino tutto particolare. Signor Vinti: come dimenticare la nebbia condita con i fumi dei riscaldamenti a tutta? Risponde Alessio Grosso: nebbia? Anche qui è soggettivo. In città ormai non sappiamo più cosa sia la nebbia. I riscaldamenti indubbiamente inquinano ma sono un male necessario. Signor Vinti: in inverno l'insolazione è insufficiente per i fabbisogni minimi corporei, c'è necessità di cappotti, guanti, sciarpe, cuffie, doppie calze, avere comunque estremità fredde, il picco dell’influenza e delle bronchiti, i denari spesi in riscaldamento e maggiori consumi delle automobili, la poca voglia di farsi anche una doccia, la carenza di frutta e verdura o comunque una loro scelta molto limitata, mi fermo qui. Risponde Alessio Grosso: l'insolazione in inverno, specie sulle Alpi, può dare grandi soddisfazione, giornate terse e limpide che in estate non esistono. Guanti, cappotti, calze non sono poi un gran fastidio. Sarà un caso ma anche quest'anno i bambini si sono ammalati più in primavera che in inverno soprattutto per gli sbalzi di temperatura fra ambienti condizionati e l'esterno (centri commerciali siberiani, parcheggi arroventati dal sole). Spese di riscaldamento notevoli? Vero. Spese elettriche altrettanto notevoli in estate per difendersi dal caldo con i condizionatori, ai quali mi sono sempre opposto ma che putroppo stanno diventando un male necessario, soprattutto per le categorie e a rischio. Poca voglia di farsi una doccia? Nel tepore della propria abitazione credo non ci sia nulla di meglio di un bel bagno domenicale pensando di essere ai Tropici. Ogni frutto poi ha la sua stagione, mangiare ciliegie a dicembre, con tutta la passione morbosa che si può avere per questo frutto, secondo me non ha molto senso. Direi che l’inverno è una stagione necessaria per ripristinare le falde ed i ghiacciai, necessaria per il compiersi dei cicli naturali della vita alle nostre latitudini ma, almeno personalmente, è una stagione di sofferenza che diventa climaticamente insopportabile se le temperature scendono sottozero per più di tre giorni a fila specie se in presenza di nebbia. Direi anche che una ampia parte della popolazione ama il caldo ed una altrettanto ampia ama il freddo, anche se a quest’ultima suggerirei di mangiare poco, specialmente poca carne e grassi, per minimizzare gli effetti del caldo. Forse allora, democraticamente, dovremmo augurarci primavere ed autunni molto lunghi ed estati ed inverni molto corti e se possibile con pochissimi eventi estremi, anche se tutto ciò, ovviamente, cozza contro la realtà climatica e la incontrollabilità (per fortuna) del clima e quindi occorre solo sopportare con pazienza gli eventi ritenuti negativi anche perché, come è noto, purtroppo “non esista più la mezza stagione”!. cordialità da un affezionato ed attento lettore

Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.09: SS417 Di Caltagirone

rain

Pioggia a 3,567 km prima di Incrocio Ramacca (Km. 39,6) in entrambe le direzioni…

h 18.07: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Italiano (Km. 14,5) in direzione Chamonix dalle 17:58 del 18 ago 2018 Temp..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum