Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Le vostre lettere: "importante il ruolo di divulgazione di MeteoLive"

I lettori ci scrivono.

Le vostre lettere - 19 Maggio 2016, ore 08.44

 

Per me è sempre un piacere leggere i vosrti articoli e commenti.

Sicuramente avete contribuito a migliorare la diffusione di questa affascinante materia fra le genti e continuate a farlo mantenendo una certa sintonia con la percezione media per la meteo, sia di coloro che vi ascoltano da sempre come me, e (cosa non affatto facile) con molti altri che grazie a siti come questo stanno imparando ad apprezzare tutti gli elementi che plasmano il nostro ambiente e quindi anche noi osservatori che possiamo solo studiarne i meccanismi cercando di non farci sorprendere impreparati nel bene e nel male.

Amare la meteo significa innanzitutto accettarla in toto e voi sicuramente state svolgendo un importante lavoro di divulgazione e di educazione. Molti di noi subiscono gli effetti estremi della meteo proprio perchè occorre un grande lavoro di informazione che manca nella nostra cultura che è nata contadina ma ha trascurato pericolosamente per varie generazioni una informazione adeguata al nostro sviluppo tecnologico.

I risultati purtroppo si vedono nelle drammatiche situazioni conseguenti ad alluvioni. Non dobbiamo mai prendercela con la pioggia, la neve o la grandine. Abbiamo tutti gli elementi necessari per ridurre al minimo i danni, ma per iniziare a farlo dobbiamo partire dalla conoscenza.

E' un discorso complesso che meriterebbe un ministero al parlamento. Come ha detto Alessio Grosso più volte, la meteo non è mai stata solo amica dell'uomo, ma ... se la conosci puoi evitarne gli effetti peggiori e ti accorgerai che mediamente sarà più benevola anche quando sembra il contrario.

Anche i vulcani possono generare distruzione ma se onestamente dovessimo fare un bilancio fra effetti positivi e negativi, senza dubbio dovremo votare per i primi. Questo vale anche per la pioggia, la neve, il vento e anche il sole cocente.

Secondo me gli eventi estremi sono il prezzo inevitabile che dobbiamo in qualche modo accettare, per avere quello che ci serve di naturale per vivere.

Non esiste un ideale meteo stabile per tutti e in ogni luogo.

Senza i poli congelati e senza i deserti, forse scompariremo anche noi che comunque grazie anche ai siti come questo, stiamo imparando sempre più ad amarli anche loro per come sono.

Cordiali saluti
Giancarlo Tettamanti

Autore : Redazione di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 01.02: A25 Torano-Pescara

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Cocullo (Km. 121,8) e Sulmona-Pratola Peligna (Km. 136,8) in di..…

h 01.02: A13 Bologna-Padova

fog

Nebbia a banchi nel tratto compreso tra Boara (Km. 74,8) e Monselice (Km. 88,6) in entrambe le di..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum