Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Week-end gradevole e ventilato, da lunedì qualche incertezza al nord ma per ora niente caldo

Solo intorno a Ferragosto si assisterà ad un lento aumento delle temperature a partire da Isole Maggiori e meridione. Il tempo si manterrà abbastanza soleggiato, ma con annuvolamenti di passaggio tra lunedì 13 e Ferragosto al nord. Per il resto da segnalare solo qualche nota di instabilità sui monti nelle ore pomeridiane e il perdurare della siccità sulle altre zone.

La sfera di cristallo - 10 Agosto 2012, ore 15.24

 Archiviata l'ultima intensa fase di caldo africano, l'estate italiana guarda avanti e ritrova un po' di pace. Ora la situazione è in mano a correnti più fresche di derivazione nord-europea, grazie alle quali potremo trascorrere qualche giorno finalmente godibile. Il sole non mancherà, e per chi è in vacanza è già molto, ma non mancherà anche qualche breve temporale pomeridiano in montagna, che di questi tempi non può far altro che bene.

Questo soprattutto in considerazione del fatto che il flusso fresco si porterà dietro anche un lieve nucleo di aria instabile in quota e lo piazzerà sabato 11 sulle nostre estreme regioni meridionali, quelle stremate dalla siccità. In giornata pertanto sulle Alpi orientali (porta di ingresso dell'aria fresca) e su quelle estreme meridionali (porta di uscita dell'aria fresca) non si esclude la possibilità di qualche manifestazione temporalesca, particolarmente benefica tra i monti calabro-lucani e quelli siculi, specie lungo il versante orientale dell'Isola.

A seguire le correnti ruoteranno a ponente e faranno affluire aria un po' più umida di derivazione atlantica, che tra lunedì 13 e Ferragosto sospingerà verso il nostro settentrione alcuni banchi nuvolosi, talora anche accompagnati da isolati focolai temporaleschi lungo Alpi, pedemontana e Appennino centrale http://meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Lunedi-13-e-martedi-14-rischio-di-qualche-temporale-in-montagna-ecco-dove-e-quando/38351/.

Il profilo termico rimarrà invariato su valori gradevoli, addirittura freschi al mattino in montagna e sulle coste adriatiche, fino a domenica 12, salvo poi risalire lentamente da lunedì 13 a partire dalle Isole Maggiori, poi in modo più deciso dopo Ferragosto http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Indice-di-disagio-estivo/33057/, quando si farà nuovamente avanti un promontorio anticiclonico nord-africano. Tornerà dunque il grande caldo? Beh, l'estate è ancora lunga, ciononostante pare che il ciclope dei deserti proporrà una linea complessivamente meno esasperata della precedente, forse pago di tutti quei record che è già riuscito a piegare. Del resto ci saranno anche altre estati, perchè accanirsi solo su questa?

SINTESI PREVISIONALE FINO A VENERDI 17 AGOSTO 2012

SABATO 11 AGOSTO: lieve instabilità su Prealpi orientali, Appennino calabro-lucano e zona etnea, con possibili isolate manifestazioni temporalesche, prevalentemente pomeridiane. Altrove splenderà il sole, salvo possibile formazione di nuvolosità bassa lungo le coste campane e calabresi tirreniche, senza conseguenze. Ventilazione settentrionale, moderata al centro e al sud, con rispettivi mari mossi. Clima complessivamente gradevole per la stagione.

DOMENICA 12 AGOSTO: prevalenza di bel tempo, ma con qualche passaggio nuvoloso al centro-nord e sulla Sardegna. Non si escludono isolati rovesci pomeridiano-serali sulle Alpi centro-occidentali. Ancora un po' ventoso al centro-sud. Temperature stazionarie.

LUNEDI 13 AGOSTO: al nord e sulla Toscana passaggio di velature al mattino e di banchi nuvolosi più densi nel pomeriggio, talora associati a rovesci localmente temporaleschi sulle Alpi centro-orientali e, isolatamente, anche sull'Appennino centrale. Sul resto del Paese soleggiato, con vento in rotazione a Scirocco e lieve incipiente rialzo delle temperature.

MARTEDI 14 AGOSTO: ancora banchi nuvolosi di passaggio al centro-nord e sulla Sardegna, alternati a frequenti momenti soleggiati. Non si esclude qualche isolato temporale pomeridiano sulle Alpi orientali. Per il resto asciutto. Temperature in lieve aumento ma clima ancora ampiamente soportabile, solo un po' afoso sulla bassa Padana.

MERCOLEDI 15 AGOSTO: qualche spunto temporalesco lungo le Alpi orientali. Per il resto tempo asciutto e prevalenza di sole, a parte locali nubi basse al primo mattino lungo le coste tirreniche, ioniche e l'est della Sardegna. Caldo moderato, un po' afoso in val Padana.

GIOVEDI 16 AGOSTO: ancora qualche nota di instabilità lungo le Alpi orientali, per il resto bel tempo e temperature in lieve ulteriore rialzo. Caldo un po' afoso in pianura.

VENERDI 17 AGOSTO: Bella giornata soleggiata e calda su tutta l'Italia.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum